babelmed - il sito sulle culture del mediterraneo - Homepage | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
Laura Halilovic, “Io rom romantica”
Stefanella Campana   

Laura Halilovic, “Io rom romantica” | babelmed | cultura mediterraneaE’ l’ultimo film, autobiografico, della regista nata a Torino in un campo nomadi. La passione per il cinema è nata a 9 anni quando vede “Manhattan”, del regista americano, tanto che nel 2009 gira un documentario “Io, la mia famiglia rom e Woody Allen”. “L’integrazione fra le due culture è ancora lontana, sono due mondi che non si vogliono conoscere e comunicare fra loro”.

 
Dossier - "Racconti..."
babelmed   

Dossier - "Racconti..." | babelmed | cultura mediterraneaI racconti del lavoro invisibile è un opera-progetto di contaminazione tra diverse discipline artistiche che intende esplorare in chiave crossmediale le trasformazioni del lavoro contemporaneo a partire dalle donne, dalla natura gratuita, flessibile, affettiva e relazionale del loro operare: dimensioni di cura trasformate in pratiche produttive che hanno riformulato l’intera struttura del mondo del lavoro, coinvolgendo allo stesso tempo donne e uomini. 

 
Minacce di morte a giornalista marocchina e al marito
babelmed   

Minacce di morte a giornalista marocchina e al marito | babelmed | cultura mediterraneaPerseguitati con minacce di morte via twitter Zineb El Rhazoui, che collabora con Charlie Hebdo e il marito, lo scrittore Jaouad Benaissi. Lo denunciano i due sindacati nazionali dei giornalisti, Snj (francese) e Snpm (marocchino): è la medesima barbarie perpetrata contro Charlie Hebdo e contro la libertà di stampa, il libero pensiero e la critica.

 
Nella capitale libanese una maratona di fotografia urbana
Federica Araco   

Nella capitale libanese una maratona di fotografia urbana | babelmed | cultura mediterraneaNella capitale libanese una maratona di fotografia urbana | babelmed | cultura mediterraneaLa seconda edizione della Beirut Photo Marathon ha coinvolto 95 fotografi che per 12 ore hanno osservato la città attraverso i loro obiettivi mostrandone gli aspetti meno noti e stereotipati.

 
ROMpiamo i pregiudizi
babelmed   

ROMpiamo i pregiudizi | babelmed | cultura mediterraneaROMpiamo i pregiudizi | babelmed | cultura mediterraneaZaLab lancia un concorso per giovani creativi delle scuole secondarie di primo e secondo grado che hanno assistito al film Container 158 (Italia 2013, 62’) girato da Stefano Liberti ed Enrico Parenti nel campo di Via Salone a Roma, il più grande d’Europa.

 
La tragedia di Parigi vista da un’intellettuale tunisina
Stefanella Campana   

La tragedia di Parigi vista da un’intellettuale tunisina | babelmed | cultura mediterraneaLilia Zaouali, sociologa e antropologa tunisina: “Noi musulmani non ne possiamo più di chiedere scusa. Noi per primi siamo colpiti dal terrorismo con continui attentati”. E invita alla prudenza: “Viviamo in un periodo difficile, di transizione”.

 
Piccole scene di lavoro invisibile dal «Teatro dell’oppresso»
Nathalie Galesne   

Piccole scene di lavoro invisibile dal «Teatro dell’oppresso» | babelmed | cultura mediterraneaUn gruppo di uomini e donne, accomunati da condizioni di sfruttamento e precariato, è coinvolto in un atelier per affrontare, in chiave teatrale, le trasformazioni dei mercati e i rapporti di forza sul posto di lavoro. Lo spettacolo andrà in scena sabato 7 febbraio alla Casa Internazionale delle Donne.

 
Una lettera aperta contro l’odio, la paura e l’indifferenza
babelmed   

Una lettera aperta contro l’odio, la paura e l’indifferenza | babelmed | cultura mediterraneaUna lettera aperta contro l’odio, la paura e l’indifferenza | babelmed | cultura mediterraneaUndici giovani attivisti Rom e Sinti scrivono ai giornalisti italiani per uscire dalla loro invisibilità e dire no alle informazioni distorte e strumentali diffuse dai grandi media.

 
Nasce in Turchia l’Istituto di Cultura Rom
babelmed   

Nasce in Turchia l’Istituto di Cultura Rom | babelmed | cultura mediterraneaNasce in Turchia l’Istituto di Cultura Rom | babelmed | cultura mediterraneaL’istituto di ricerca sulla lingua e sulla cultura Rom dell’Università di Trakya, a Edirne, ha ufficialmente cominciato le sue attività accademiche.

 
Sar San 2.0. Una biblioteca vivente per smontare i pregiudizi
babelmed   

Sar San 2.0. Una biblioteca vivente per smontare i pregiudizi | babelmed | cultura mediterraneaSar San 2.0. Una biblioteca vivente per smontare i pregiudizi | babelmed | cultura mediterraneaIl 26 aprile a Villa Borghese, a Roma, un gruppo di donne e uomini rom come veri e propri “libri umani”, si apriranno ai lettori. L’obiettivo è sfatare i più comuni stereotipi che negli anni hanno contribuito alla loro ghettizzazione e stigmatizzazione.

 
Indipendenze culturali
Ebticar   
Indipendenze culturali | babelmed | cultura mediterraneaIndipendenze culturali | babelmed | cultura mediterraneaLibertà di amare, di pensare, di creare, di informaci… Libertà individuali o partecipative, autonomia economica… In questo secondo dossier Ebticar, le indipendenze culturali si raccontano in tutti modi. Questo dossier è stato ideato con gli articoli di Arablog, inkyfada, Mada Masr, Mashallah News, Maghreb émergent (Radio M), Vizualizing Impact, progetti sostenuti nell'ambito del programma Ebticar-Media.
 
A marzo elezioni parlamentari in Egitto
babelmed   

A marzo elezioni parlamentari in Egitto | babelmed | cultura mediterraneaA marzo elezioni parlamentari in Egitto | babelmed | cultura mediterraneaUn calendario è stato finalmente stabilito per le attese consultazioni che si svolgeranno dal 22 marzo fino alla fine di aprile. (Ebticar / Mada Masr)

 
Fuori campo: un documentario per sfatare gli stereotipi antizigani
babelmed   

Fuori campo: un documentario per sfatare gli stereotipi antizigani | babelmed | cultura mediterraneaFuori campo: un documentario per sfatare gli stereotipi antizigani | babelmed | cultura mediterraneaIl regista Paolo Panariello prova a scardinare alcuni dei pregiudizi più diffusi sui Rom in Italia attraverso le storie di quattro protagonisti alle prese con la loro quotidianità. Frutto di un lavoro collettivo di ricerca e documentazione, il film è stato prodotto da Figli del Bronx e dalle associazioni OsservAzione e Compare/Mammut.

 
Capire Tunisi attraverso il suo spazio pubblico
Rosita Ferrato   

Capire Tunisi attraverso il suo spazio pubblico | babelmed | cultura mediterraneaIntervista a Chiara Sebastiani, docente di Governo Locale e Politiche delle Città all'Università di Bologna. Nel suo libro “Una città, una rivoluzione. Tunisi e la riconquista dello spazio pubblico”, l’evoluzione della capitale tunisina.

 
Dopo Charlie in Francia si autocensurano sull’Islam
Marco Cesario   

Dopo Charlie in Francia si autocensurano sull’Islam | babelmed | cultura mediterraneaLa cultura cede il passo ed indietreggia, verso evi più bui. Ecco alcuni esempi emblematici. Uno spettro s’aggira per la Francia. Lo spettro dell’autocensura. Spettacoli annullati, poster ritoccati, film rifiutati, installazioni artistiche bruscamente cancellate.

 
Libertà di associazione
Medit   

Libertà di associazione | babelmed | cultura mediterranea

Per i cittadini sono uno strumento importante per condividere uno scopo comune, per esprimere le proprie idee, un’opportunità per la partecipazione politica e sociale. Esiste la libertà di associazione in Egitto, Libia, Marocco, Tunisia? Quattro giornalisti che vivono in quei Paesi ci raccontano una realtà complessa.

 

Inizio | Prev_Page 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Next_Page | Fine

Pagina 11 di 33