babelmed - il sito sulle culture del mediterraneo - Homepage | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
Migrazione donna: una risorsa
Federica Araco   

Migrazione donna: una risorsa | babelmed | cultura mediterraneaUn progetto per combattere gli stereotipi sull’immigrazione femminile racconta le storie di chi, con coraggio, tenacia e creatività, non ha rinunciato ai propri sogni nonostante le difficoltà della vita.

 
Bosnia ed Erzegovina, la povertà in tre lingue!
Tatjana Đorđević   

Bosnia ed Erzegovina, la povertà in tre lingue! | babelmed | cultura mediterraneaIl 5 febbraio aTuzla manifestanti organizzati attraverso il gruppo Facebook “Udar”, guidato da Aldin Širanovi?, sono scesi in piazza chiedendo le dimissioni del governo cantonale. La protesta contro corruzione e disoccupazione si è estesa a tutto il paese, raggiungendo l’obbiettivo.

 
Essere donna in Albania dal Kanun ad oggi
Emanuela Frate   

Essere donna in Albania dal Kanun ad oggi | babelmed | cultura mediterraneaTuttora vivono in quasi totale subalternità: non ereditano, sono spesso costrette ad accettare la volontà della famiglia nella scelta del futuro marito; perdono il proprio cognome; molte sono vittime di violenze domestiche. Diffuso l’“aborto selettivo” se il feto è di sesso femminile. Difficoltà anche a trovare lavoro.

 
Italia: fermiamo la violenza contro le donne!
Amnesty International   

Italia: fermiamo la violenza contro le donne! | babelmed | cultura mediterraneaOgni anno in Italia oltre 100 donne vengono uccise per mano di un uomo. In circa la metà dei casi il responsabile è il partner o l'ex partner e raramente un estraneo. L’appello di Amnesty International contro il femminicidio.

 
“1 Billion Rising for Justice”
babelmed   

“1 Billion Rising for Justice” | babelmed | cultura mediterraneaIl 14 febbraio, per il secondo anno, un miliardo di donne in oltre 200 Paesi hanno danzato partecipando al flash mob internazionale organizzato da Eve Ensler. Chiedevano giustizia per le violenze subite proponendo un modello di amore differente, più consapevole e sano.

 
La violenza di genere: una piaga mondiale
Federica Araco   

La violenza di genere: una piaga mondiale | babelmed | cultura mediterraneaUna donna su due nel mondo subisce violenza, una su tre in Europa, otto su dieci in Asia. In Italia nel 2013 sono stati compiuti 134 femicidi, quasi tutti da partner o ex. Ma le vittime di aggressioni fisiche, sessuali o psicologiche sono ancora più numerose, e in costante aumento.

 
Le associazioni spagnole mobilitate per far luce sui fatti di Ceuta
babelmed   

Le associazioni spagnole mobilitate per far luce sui fatti di Ceuta | babelmed | cultura mediterraneaLe organizzazioni spagnole della rete Migreurop si sono costituite parte civile presso il Tribunale di Ceuta nell’udienza preliminare per stabilire le responsabilità degli scontri del 6 febbraio scorso.

 
Anche in Italia matrimoni forzati
babelmed   

Anche in Italia matrimoni forzati  | babelmed | cultura mediterraneaDal 2011 l’associazione “Trama di terre” gestisce il primo rifugio per le donne che hanno chiesto aiuto. Fin’ora ha accolto dieci giovani donne dai 17 ai 24 anni, del Pakistan, India, Sri Lanka, Tunisia e Albania. Un progetto per dare una risposta concreta per combattere questo fenomeno.

 
Il “destino” delle spose bambine nelle periferie del mondo
Övgü Pınar   

Il “destino” delle spose bambine nelle periferie del mondo  | babelmed | cultura mediterraneaLa morte sospetta di una sposa quattordicenne nel sudest della Turchia e la proposta di bandire i matrimony precoci nello Yemen mette sotto i riflettori il fenomeno che rovina la vita di 67 milioni di ragazze, per la maggior parte nelle “periferie del mondo”.

 
Turchia, la ribellione contagiosa dell’ “uomo fermo”
Murat Cinar   

Turchia, la ribellione contagiosa dell’ “uomo fermo” | babelmed | cultura mediterraneaIn Piazza Taksim Erdem Gunduz è rimasto in piedi, fermo per 6 ore, lanciando così una nuova tendenza politica. A Torino per un workshop, spiega: “Quattro manifestanti avevano perso la vita e più di sei mila persone erano state ferite, anche gravemente. Non c’era null’altro da fare”.

 
Burnesha: donne che scelgono di vivere come uomini
Övgü Pınar   

Burnesha: donne che scelgono di vivere come uomini | babelmed | cultura mediterraneaNei villaggi montuosi del nord dell’Albania, alcune donne “diventano uomini” per sottrarsi alle rigide tradizioni della società patriarcale. Facendo voto di verginità, vestono, lavorano e vivono come gli uomini.

 
Un Atlante per non dimenticare le troppe guerre
Rosita Ferrato   

Un Atlante per non dimenticare le troppe guerre | babelmed | cultura mediterraneaIl volume - presentato in anteprima a Torino grazie all'associazione culturale Caffè dei Giornalisti - affronta il tema dei conflitti nel mondo: li conta, li descrive, li accompagna con schede, notizie, paese per paese. Un capitolo dedicato a “Donne e Guerra” e a “Svolta Islam”.

 
Pasini in mostra, il pittore cronista
Rosita Ferrato   

Pasini in mostra, il  pittore cronista | babelmed | cultura mediterraneaUno dei più grandi orientalisti della sua epoca e ancora oggi noto a livello internazionale (è uno degli otto pittori italiani più pagati). La fondazione Accorsi-Ometto dedica una rassegna monografica, la prima organizzata nella città di Torino, che durerà fino al 29 giugno 2014.

 
“Storia delle relazioni tra ebrei e musulmani, dalle origini ai giorni nostri”
Nathalie Galesne   

“Storia delle relazioni tra ebrei e musulmani, dalle origini ai giorni nostri” | babelmed | cultura mediterraneaInnanzitutto non lasciatevi ingannare da questa enciclopedia di 1200 pagine perché, se da un lato questa "Storia delle relazioni tra ebrei e musulmani, dalle origini ai nostri giorni" rappresenta una somma colossale, è anche una tumultuosa traversata di saperi. Intervista con Benjamin Stora, co-direttore dell’opera.

 
Attraversare i confini
Imma Barbarossa   

Attraversare i confini | babelmed | cultura mediterraneaQuella delle Donne in Nero è stata una pratica femminista e pacifista a carattere internazionale, a partire dalle pratiche di viaggi, di scambi, di attraversamenti. Ma, come le pratiche non episodiche, è sempre stata sorretta, supportata, resa densa e significativa da una teoria.

 
(Ri)abitare il confine
Federica Araco   

(Ri)abitare il confine | babelmed | cultura mediterraneaIl gruppo Stalker dal 1995 esplora le aree di confine e di margine del mondo contemporaneo e propone modi insoliti e partecipativi per mappare e scoprire territori in mutamento. L’intervista di Babelmed.

 
“Gli odori di Marie Claire” di Habib Selmi
Federica Araco   

“Gli odori di Marie Claire” di Habib Selmi | babelmed | cultura mediterraneaLa fine di una storia d’amore tra un giovane tunisino che vive a Parigi e una ragazza francese è raccontata con il linguaggio semplice e diretto della quotidianità.

 
Parigi, mostra del fumetto sui movimenti migratori
Rosita Ferrato   

Parigi, mostra del fumetto sui movimenti migratori | babelmed | cultura mediterraneaPiù di 120 autori, documenti originali, tavole, schizzi e bozzetti preparatori, film d'animazione, filmati d'archivio, film, fotografie: dai comics al BD reportage. Al museo della Storia dell'immigrazione, aperta fino al 27 aprile 2014.

 

Inizio | Prev_Page 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Next_Page | Fine

Pagina 17 di 29