Sostenere i siriani | babelmed
Sostenere i siriani Stampa
babelmed   
Il sollevamento pacifico del popolo siriano per la libertà, la dignità e la democrazia dopo quattro mesi ha un bilancio pesante: 1.500 morti, tra uomini, donne e bambini, e più di 10mila detenuti. Aquations (associazione culturale) e Revivre (associazione che si occupa della riabilitazione degli ex detenuti politici siriani) invitano artisti, poeti, scrittori, giornalisti, responsabili di associazioni, sindacati e uomini politici a esprimere il loro sostegno unendosi a questa serata nel segno della solidarietà, venerdì 24 giugno dalle 19,00 presso la Bourse du travail di Parigi, sala Eugène Hénaff, all’indirizzo: 29 bd du Temple (metro Filles du Calvaire o République).

Sostenere i siriani | babelmed

Tra i partecipanti:

Farouk Mardam-Bey (scrittore, editore),
Ernest Pignon-Ernest (pittore),
Noma Omran (cantante siriana),
Oussama Mohamad (regista siriano),
Beny Suarez (musicista cubano) e molti altri…



Annexe de la Bourse du travail de Paris
Venerdì 24 giugno dalle ore 19,00
Sala Eugène Hénaff, 29 bd du Temple
Parigi 3e (metro Filles du Calvaire o République)



parole-chiave: