Workshop Letteratura “Vivere la città di Babylon in Simbiosi” | babelmed
Workshop Letteratura “Vivere la città di Babylon in Simbiosi” Stampa
babelmed   
Workshop Letteratura “Vivere la città di Babylon in Simbiosi” | babelmedIl workshop affronterà le principali caratteristiche sintattiche degli idiomi dei popoli che vivono sulle rive del Mediterraneo attraverso la scrittura poetica creativa.

Dopo una breve introduzione di argomento linguistico, seguiranno attività di sperimentazione sul tema della città intesa come crogiuolo di suoni, parole e immagini in costante evoluzione.

I partecipanti saranno invitati a inventare una nuova chiave sintattica comune per descrivere insieme le caratteristiche della città di Babylon, partendo dal tema dell’edizione di quest’anno della Biennale: “Simbiosi”.



Programma:
27 giugno 2011 – ore 16.00 – 18.00
PoeticheMenti - Incontro con Yosra Frawes
Poetry Slam - I partecipanti saranno invitatati a leggere i loro testi poetici nell’ambito di un’attività di Poetry Slam.

Frammenti di Città /28 giugno 2011
Ore 10,00- 13,00
Tutor: Paolo Albani , esperto di letteratura potenziale (Oulipo e simili), poesia giocosa, poesia sonora e performativa
Dopo un momento di formazione sulle principali caratteristiche e differenze glottologiche e sintattiche degli idiomi mediterranee, saranno proposte alcune tecniche di recitazione con l’utilizzo di linguaggi fantastici e della tecnica del “grammelot”.

Babylon /29 giugno 2011
Ore 10,00- 17,00
Tutor: Vladmir Mastrogiacomo dell’Associazione Altera di Torino; Barbara Pumhoesel , collaboratrice della rivista letteraria El Ghibli e curatrice di laboratori di poesia e scrittura creativa.
I partecipanti si cimenteranno nella descrizione poetica di una città che non c’è, Babylon, utilizzando una nuova chiave sintattica, ispirata alle caratteristiche degli idiomi mediterranei.
I prodotti di questa ultima fase del laboratorio saranno menzionati nel contesto della XIV edizione della Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo

Chi: Il workshop è aperto a un massimo di dieci partecipanti provenienti dai Paesi del Mediterraneo, tra i 18 e i 30 anni.
Dove: MIA - Meeting Internazionale Antirazzista di Cecina Mare (LI).
Quando: dal 27 al 29 giugno 2011.

L’evento è organizzato da Arci Nazionale in collaborazione con Arci Toscana, la rivista El Ghibli, Alteracultura, RadioRai Tre- Fahrenheit e con il sostegno di: COOP, Centro per il Libro e la Lettura (Cepell-Mibac)


Per informazioni:
Arci – Direzione Nazionale
Via dei Monti di Pietralata, 16
00157 Roma
www.arci.it
tel. 06.41609501
mail: cultura@arci.it



parole-chiave: