Giornata per i Diritti dei Migranti il 18 dicembre | babelmed
Giornata per i Diritti dei Migranti il 18 dicembre Stampa
babelmed   
Giornata per i Diritti dei Migranti il 18 dicembre | babelmedIl 18 dicembre nel mondo sarà una giornata speciale nella battaglia per l’affermazione dei diritti dei migranti, dei rifugiati e degli sfollati.
Grazie al lavoro di alcune associazioni nel mondo (tra cui anche l’Italia) tale data è stata decisa al Foro Mondiale delle Migrazioni svoltosi a Quito nel 2010 e al Foro Sociale Mondiale a Dakar a febbraio di quest’anno. E’ la stessa in cui l’ONU ha adottato la convenzione per i diritti dei lavoratori migranti e delle loro famiglie.

È necessario che i diritti per i quali quotidianamente migliaia di associazioni antirazziste e dei migranti lottano nel mondo diventino una realtà. Il movimento si riconosce sempre di più come un movimento globale, non solo perché globale è il nemico contro il quale lottano ma perché globali devono essere le pratiche da mettere in atto come è successo con l’elaborazione ed approvazione della Carta Mondiale dei Migranti (nel isola di Gorée lo scorso febbraio).
La giornata del 18 dicembre vuole essere uno spazio a disposizione di tutte quelle organizzazioni e reti.

In diversi paesi si stanno già preparando per l’evento. Dal Movimento 15 M nella Spagna de los indignados al Mouvement des sans-voix in Mali a la Red Nacional de Migrantes y refugiados in Argentina. Svizzera, Tunisia, Marocco, Costa D’avorio, Peru, Brasile, Honduras, El Salvador, USA, Mexico, Canada, Burkina Faso sono alcuni dei paesi che stanno lavorando per far diventare realtà il sogno di una giornata globale per i diritti dei migranti.

Per l’Italia, l’appuntamento per preparare la giornata è venerdì 4 novembre alle ore 16 presso la Casa Internazionale delle donne, Palazzo del Buon Pastore, via della Lungara 19 a Trastevere a Roma.


http://globalmigrantsaction.org
info@globalmigrantsaction.org



parole-chiave: