Foianofotografia 2013 | Foianofotografia, Foiano della Chiana, festival, Anastasia Taylor Lind, Annalisa Natali Murri, Edoardo Agresti
Foianofotografia 2013 Stampa
babelmed   

 Foianofotografia 2013 | Foianofotografia, Foiano della Chiana, festival, Anastasia Taylor Lind, Annalisa Natali Murri, Edoardo Agresti

“Non c’è futuro senza passato. Ed è nel ricordo che, spesso, troviamo le tracce del nostro presente”. Questo il leit motiv che animerà la quindicesima edizione della rassegna internazionale Foianofotografia, in programma nel comune toscano dal 9 al 24 novembre.

Un invito al ricordo, dunque, e a fermarsi a guardare le orme lasciate indietro come possibile alternativa a un mondo accelerato e sempre più proiettato verso il futuro, oggi più che mai incerto.

Foianofotografia 2013 | Foianofotografia, Foiano della Chiana, festival, Anastasia Taylor Lind, Annalisa Natali Murri, Edoardo AgrestiMolti gli autori esposti e diversi i contesti esplorati con uno sguardo sempre rivolto al passato.

Uno spazio di discussione sarà dedicato al recente sodalizio tra fotoreportage e fotografia di matrimonio, ma non mancheranno lavori di argomento sociale.

Tra le numerose proposte, il programma di incentivo delle nascite del Nagorno Karabakh dopo la guerra degli anni Novanta, i luoghi delle stragi di mafia, le mutevoli geografie urbane, la vita dei transessuali del Bangladesh, un tempo considerati semidei e ora emarginati dalla società.

Gli autori ai quali il festival ha dedicato uno spazio espositivo sono Anastasia Taylor Lind, Annalisa Natali Murri, Ann-Christine Woehrl, Edoardo Agresti, Emin Kuliyev, Francesco Cito, Francesco Stelitano, Gianmarco Maraviglia, Ilaria Di Biagio, Michela Battaglia, Vittore Buzzi.

Il programma, molto ricco quest’anno, propone inoltre una giornata di lettura portfolio con importanti fotografi e photoeditor, dibattiti, workshop, proiezioni e spazi di discussione e incontro.

 


 

Per maggiori dettagli:

www.foianofotografia.com