Le Metamorfosi di Ovidio nel Parco di Rauccio | Astragali Teatro, Parco di Rauccio, Lecce, Metamorfosi, Ovidio, Fabio Tolledi, WALLS-Separate worlds
Le Metamorfosi di Ovidio nel Parco di Rauccio Stampa
babelmed   

Le Metamorfosi di Ovidio nel Parco di Rauccio | Astragali Teatro, Parco di Rauccio, Lecce, Metamorfosi, Ovidio, Fabio Tolledi, WALLS-Separate worlds

Il 22 maggio nella riserva naturale del Parco di Rauccio, a pochi chilometri da Lecce, Astragali teatro ha presentato al pubblico “Metamorfosi. Il Canto della vita che cambia”.
Lo spettacolo conclude la residenza artistica nel Salento che ha coinvolto attori internazionali nell’ambito del progetto “Walls – Separate Worlds”.

 


Ispirato al poema omonimo con la regia di Fabio Tolledi, il lavoro è diventato in questo contesto occasione per l’attraversamento poetico di uno spazio naturale e di un territorio segreto nel progressivo svelamento di un testo che racconta l’infinita matrice del vivente e la sua profonda fragilità, sospesa tra il divino e l’umano.

 


Domanda incessante sulla natura e sull’uomo, caleidoscopio di immagini e piccole storie che si intrecciano con grandi temi universali, le Metamorfosi di Ovidio nello spazio incontaminato e suggestivo di Rauccio ha restituito al pubblico un’esperienza vibrante di voci e corpi caratterizzata da una straordinaria ricchezza culturale.