Convegno ad Assisi per ricordare Pasolini | Pier Paolo Pasolini, Cineteca di Bologna, Città di Assisi, Il Vangelo secondo Matteo, Associazione Amici dell'Osservatorio
Convegno ad Assisi per ricordare Pasolini Stampa
babelmed   

//Sassi di Matera (Iraqui-Pasolini sul set de Il Vangelo secondo Matteo, 1964)Sassi di Matera (Iraqui-Pasolini sul set de Il Vangelo secondo Matteo, 1964)“Cristo mi chiama, ma senza luce” è il titolo del convegno di studi organizzato dall'Associazione Amici dell'Osservatorio della Pro Civitate Christiana Onlus, Centro Studi - Archivio Pier Paolo Pasolini della Fondazione Cineteca di Bologna in collaborazione con la Pro Civitate Christiana, Regione Umbria e Città di Assisi il 26-27 settembre ad Assisi, cinquant’ anni dopo il film Il Vangelo secondo Matteo (1964) di Pier Paolo Pasolini.

Per chi ha amato l’arte di Pasolini e il suo film “Il Vangelo secondo Matteo”, il convegno offre l’occasione di approfondire il retroterra, i preparativi del film, come la lettura della lettera di Pier Paolo Pasolini in risposta all'invito per il Natale del 1964 di don Giovanni Rossi; Pasolini e il dialogo con don Andrea Carraro e Lucio Caruso; Cristo nella poesia di Pasolini (Marco Antonio Bazzocchi, Università di Bologna); le matrici del Vangelo di Pasolini (Luciano De Giusti, Università di Trieste).

E’ prevista la proiezione del film Sopralluoghi in Palestina per Il Vangelo secondo Matteo (1964, 52') e documenti audiovisivi d'archivio del Centro Studi – Archivio Pasolini della Cineteca di Bologna, nonché la proiezione del film "Il Vangelo secondo Matteo" e la sua presentazione con Roberto Chiesi, Centro studi - Archivio Pasolini di Bologna e alcuni degli interpreti del film.

In programma eventi paralleli, come la mostra degli album consultati da Pasolini per la scelta delle musiche del film, la visita guidata ai luoghi in cui nacque il film.

Convegno ad Assisi per ricordare Pasolini | Pier Paolo Pasolini, Cineteca di Bologna, Città di Assisi, Il Vangelo secondo Matteo, Associazione Amici dell'Osservatorio 

Per saperne di più e per il programma completo ecco

il Link dell'evento: http://www.amiciosservatorio.org/_