A Verona il primo master universitario contro l’antiziganismo | antiziganismo, master, università degli studi di Verona, rom, sinti, Centro di ricerche etnografiche e di antropologia applicata, Francesca Cappelletto, R.O.M. Rights of Minorities
A Verona il primo master universitario contro l’antiziganismo Stampa
babelmed   

A Verona il primo master universitario contro l’antiziganismo | antiziganismo, master, università degli studi di Verona, rom, sinti, Centro di ricerche etnografiche e di antropologia applicata, Francesca Cappelletto, R.O.M. Rights of MinoritiesL’Università degli studi di Verona attiverà nell’ anno accademico 2015-2016 il master universitario di I livello in ‘Studi rom per il contrasto all’antiziganismo’. Scadenza per la presentazione delle domande: 20 novembre 2015.

Il percorso formativo è rivolto a chi opera o vuole lavorare con Rom e Sinti negli ambiti di: scuola e altri servizi educativi, servizi sociali, servizi socio-sanitari, volontariato sociale, amministrazioni pubbliche, aziende pubbliche e private; parrocchie; associazioni culturali; giornalismo; istituzioni di sicurezza pubblica; servizi giudiziari, partiti politici, organizzazioni sindacali.

Il Master propone anche una formazione specifica a giovani Rom e Sinti impegnati in associazioni di tutela dei diritti umani, sociali e culturali.

La formazione, organizzata dal Centro di ricerche etnografiche e di antropologia applicata ‘Francesca Cappelletto’, avrà una durata annuale con frequenza biennale part-time, da gennaio 2016 a settembre 2017 e prevede l’assegnazione di 60 crediti formativi universitari.

Il Master ha un costo di € 2.331,00.

 

Per informazioni:

Direzione Didattica e Servizi agli Studenti

Servizio Post Lauream

Chiostro di Via San Francesco, 22 – 37129 Verona

e-mail: segreteria.master@ateneo.univr.it

www.univr.it

 


05/09/2015