Corti di giovani registe palestinesi a Torino e Roma | AAMOD, SHASHAT, filmografia palestinese
Corti di giovani registe palestinesi a Torino e Roma Stampa
babelmed   

Corti di giovani registe palestinesi a Torino e Roma | AAMOD, SHASHAT, filmografia palestineseIn collaborazione con l'AAMOD (Archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico), verranno proiettati 9 corti di giovani registe palestinesi, raccolti in un video MONDI/WORLDS prodotto dalla associazione palestinese SHASHAT, nata nel 2005 e specializzata nella produzione filmica di donne, e dalla Cooperazione italiana, che ha un settore dedicato al "femminile" (associazione Orlando).

Grazie a loro si potrà conoscere un aspetto di filmografia palestinese poco nota, ma molto interessante.

Soprattutto scoprire la vitalità e creatività di queste giovani, che resistono con "l'arma della cinepresa" ad una situazione estremamente difficile, quale è quella di un paese sotto occupazione militare ed economica. E' uno dei segni di forza della produzione culturale palestinese, del protagonismo di giovani che rifiutano l'immagine di "vittime o violenti", sempre presente sui cosiddetti media mainstream. In questi corti si vede invece capacità di lettura della realtà e volontà di non arrendersi, realismo e fantasia.

Corti di giovani registe palestinesi a Torino e Roma | AAMOD, SHASHAT, filmografia palestinese

La proiezione dei corti si terrà presso la Casa Internazionale delle donne il 17 marzo dalle 18; a Torino l’iniziativa si svolgerà al Cinema Massimo alle 20,30 e verrà curata da Progetto Palestina, un gruppo di giovani molto attivi nelle iniziative per la Palestina, che intende proiettare MONDI/WORLDS  l'8 marzo.

Corti di giovani registe palestinesi a Torino e Roma | AAMOD, SHASHAT, filmografia palestinese

 

 


 

08/02/2016