“Giornata per Aleppo – Napoli città rifugio” | Aleppo, Napoli, l'Orientale, Medici Senza Frontiere, Comunità di Sant'Egidio
“Giornata per Aleppo – Napoli città rifugio” Stampa
babelmed   

“Giornata per Aleppo – Napoli città rifugio” | Aleppo, Napoli, l'Orientale, Medici Senza Frontiere, Comunità di Sant'Egidio

Giornata per Aleppo – Napoli città rifugio” nasce dalle sollecitazioni e la sensibilità di numerosi cittadini per la popolazione civile della città siriana.

Il Comune di Napoli ha coinvolto l'Università degli studi di Napoli l'Orientale, istituzione questa che da sempre studia il pluralismo culturale del vicino e lontano oriente. Le due istituzioni hanno coinvolto organizzazioni laiche che operano ad Aleppo (il GVC di Bologna e Medici Senza Frontiere) mettendoli in connessione con alcuni enti della città di Napoli (Ospedale e Fondazione Santobono, l'azienda di trasporto pubblico ANM) con l'obbiettivo di creare possibili collaborazioni in materia di assistenza sanitaria e approvvigionamento d'acqua.

Sarà una giornata di confronto per le realtà coinvolte, su come strutturare le iniziative di solidarietà e il tentativo di creare una rete solidale di Napoli con le altre città del Mediterraneo. Parteciperà all'incontro la Comunità di Sant'Egidio.

“Giornata per Aleppo – Napoli città rifugio” | Aleppo, Napoli, l'Orientale, Medici Senza Frontiere, Comunità di Sant'Egidio