“Phases”: Jaber Alwan in mostra a Beirut | Jaber Alwan, Phases, Beirut, Beirut Exhibition Center, Baghdad
“Phases”: Jaber Alwan in mostra a Beirut Stampa
babelmed   

“Phases”: Jaber Alwan in mostra a Beirut | Jaber Alwan, Phases, Beirut, Beirut Exhibition Center, Baghdad 

Nato nel 1948 in Iraq, laureato a Baghdad, il pittore di fama internazionale ha perfezionato la sua formazione all’Accademia di Belle Arti di Roma e fino allo scoppio della rivoluzione siriana ha vissuto tra l’Italia e Damasco.

Viaggiatore instancabile, artista poliedrico tra i più apprezzati e conosciuti del mondo arabo, Jaber ha saputo far rivivere nelle sue opere le atmosfere vissute a Londra e al Cairo, a Damasco e Beirut mescolando luci, forme e colori con uno stile pittorico inconfondibile. Nella sua ricerca artistica affronta temi forti e molto attuali, come l’immigrazione, il delirio del presente, la solitudine o semplici momenti di vita quotidiana colti nelle città dove ha abitato o lavorato. Ma il tema dominante del suo lavoro di artista sono forse le donne. “Non sono il primo a dipingerle”, spiega, “Le donne sono state sempre presenti nella storia della pittura, a cominciare dai Greci… Io documento la femminilità in ogni suo stato: gravidanza, tristezza, gioia, maternità… Enfatizzo la donna esteticamente ed esalto i suoi lati erotici. Uso tutti i colori per dipingere le mie donne, e ciascuno di essi ne riflette uno stato”.

Una breve residenza a Beirut, nei mesi scorsi, ha ispirato all’autore le tele esposte in questa mostra che riflettono le tensioni e le dinamiche che attraversano la regione.

Opere di Jaber si trovano, tra gli altri, al Modern Art Museum di Baghdad (Iraq), al Colpinkian Museum di Lisbona (Portogallo), al Dei Diameni Palace di Ferrara, all’Opera Home del Cairo (Egitto) e al The Modern Art di Kuwait City (Kuwait).

 

Per maggiori informazioni:

http://www.jaberalwan.com/

http://beirutexhibitioncenter.com/