babelmed - Arte e Spettacolo | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
"Tra barbarie e Rivoluzione", Kara GĂĽnes in Italia
babelmed   

"Tra barbarie e Rivoluzione",  Kara GĂĽnes  in Italia | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoIl 27 Ottobre 2014 Ă¨ iniziato il tour in Italia di uno dei gruppi musicali piĂą apprezzati della scena underground e radicale di Instanbul. I musicisti che si riconoscono nel progetto sono stati in prima linea da sempre nelle principali battaglie civili in Turchia.

 
Una madrasa del teatro
Ă–vgĂĽ Pinar   

Una madrasa del teatro | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoIn un piccolo villaggio del versante egeo della Turchia è nato un esempio unico di istituto popolare. Creato con finanziamenti pubblici, il Teatro Madrasa offre agli artisti la possibilità di stare insieme, fare ricerca e pratica in un contesto “fuori dal mondo”.

 
Biennale Arte a Istanbul dove la vita fa rima con dolore
Biennale Arte a Istanbul dove la vita fa rima con dolore | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoUn evidente afflato pro-Palestina pervade tutta la mostra che si concluderà l’8 novembre. La parte più coinvolgente è quella dedicata alle grandi dittature del XX secolo.
 
'Three Monkeys' di Nuri Bilge Ceylan
'Three Monkeys' di Nuri Bilge Ceylan | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoDopo i successi di Uzak e Il piacere e l’amore, Nuri Bilge Ceylan è tornato al Festival di Cannes con Three Monkeys (Le Tre Scimmie) riuscendo a strappare alla giuria, presieduta da Sean Penn, la Palma d’oro per la miglior regia.
 
Workshop di Street Photography a Tangeri
babelmed   

Workshop di Street Photography a Tangeri | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoIl WSP Clandestino propone anche quest’anno un workshop di street photography alla scoperta della cittĂ  marocchina nelle sue molteplici sfaccettature.

 
Torino-Khouribga A/R, foto di destini incrociati
Rosita Ferrato   

Torino-Khouribga A/R, foto di destini incrociati | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoMostra fotografica del giovane Alberto Gubernati, per testimoniare la vicinanza fra il capoluogo piemontese e la cittadina a 120 km a sud est di Casablanca da cui arriva la maggior parte delle migliaia di marocchini residenti a Torino.

 
"Il ritmo di Gezi" in tour italiano
babelmed   

"Il ritmo di Gezi" in tour italiano | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoIl documentario Gezi'nin Ritmi di GĂĽvenç Ă–zgĂĽr e Michelangelo Severgnini  sulla band turca presente sulle barricate per la riconquista del parco di Istanbul.

 
Un congolese a Istanbul
Un congolese a Istanbul | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoEnzo Ikah è un cantante che vive a Istanbul dal 2007, dopo aver abbandonato il Congo per motivi politici. La sua musica è una raggae-dub africana fondata sull'amore e la pace. Dice: “Dovremmo essere capaci di dire ‘no’ all’odio e ‘sì’ all’amore! Io lo faccio attraverso le mie canzoni”.
 
Il regista Neco Celik: “La parola integrazione è come una saponetta”
Il regista Neco Celik: “La parola integrazione è come una saponetta” | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoGettopump, Guerriglia Urbana, Vergini Nere: questi i nomi di alcuni dei film e dei progetti teatrali di Neco Celik, regista tedesco di origine turca.
 
“Much Loved” di Nabil Ayouch, anatemi e minacce
Nabil Bekkani   

“Much Loved” di Nabil Ayouch, anatemi  e minacce  | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoIn Marocco le reazioni provocate dal film Much Loved hanno raggiunto dimensioni imprevedibili. Ben al di là delle semplici condanne o richieste di toglierlo dalle sale. Del film si è discusso in Parlamento, mentre su web circolano condanne a morte per il regista e l’attrice protagonista, Loubna Abidar. (Ebticar/Arablog)

 
I «Frammenti di muri» di Hicham Benohoud
babelmed   

I «Frammenti di muri» di Hicham Benohoud  | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoI muri non sono solo barriere mortali erette alle frontiere. Possono anche portare in sé, su di sé, poesia, nostalgia, tracce d’immaginari… è ciò che ci rivela lo scultore Hicham Benohoud, tornato alla Galerie Noir sur Blanc con una mostra a Marrakech dal 20 novembre al 14 dicembre.

 
Casablanca, la rinascita artistica del ”Mattatoio”
Casablanca, la rinascita artistica del ”Mattatoio” | babelmed | arte - cultura - spettacolo - cinema - concerti - musica - mediterraneoStrappato alla speculazione edilizia, nei suoi 5 ettari trovano spazio artisti di varie discipline: arti figurative, visive e suono, street art e performance di arti applicate , concerti di musica, danze e coreografie, proiezioni di film e documentari, laboratori per bambini.
 

Inizio | Prev_Page 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next_Page | Fine

Pagina 8 di 19