Mobbing storia di una donna che non si arrende

 

Mobbing storia di una donna che non si arrendeEdito da Memori , con la prefazione di Lucia Visca, presidente della Commissione Pari Opportunità della Fnsi - il libro “mobbing storia di una donna che non si arrende”. L’autrice del volume, Caterina Ferraro Pelle, è anche la protagonista della vicenda: una dirigente della Pubblica Amministrazione che, apparentemente per futili motivi, diventa improvvisamente feroce bersaglio dei vertici della struttura nella quale opera professionalmente.

Una cronaca carica di emozioni e intensa che narra di continui trasferimenti, di vessazioni, di costrizioni all’isolamento e di vere e proprie aggressioni e intimidazioni subite in un ampio e incredibile lasso di tempo: un incubo che sembra non finire mai. Ma il racconto è anche la vicenda umana di una donna che si mostra decisa a reagire e a rispondere colpo su colpo: dal punto di vista psicologico e spirituale ma anche concretamente, disponendosi ad affrontare - e a vincere, alla fine - le faticose battaglie che la vedranno combattere in Tribunale, ottenendo anche il reintegro al posto di lavoro.

Alle parti autenticamente drammatiche del racconto si alternano brani nei quali l’autrice analizza – viene da dire “freddamente”: sforzo e sofferenza sono evidenti, visto che lei stessa ne è interprete - il fenomeno (deleterio e sempre più diffuso) del mobbing, fornendo suggerimenti pratici per affrontarne coraggiosamente la condizione: in pratica, una “guida di autodifesa” utilissima soprattutto in tempi come questi, dove la sicurezza del posto del lavoro è messa in discussione continuamente e anche – il libro ne è l’esempio lampante - nei modi più crudeli.

 



Memori è una cooperativa editoriale di giornalisti nata nel 2004. Ha finora all’attivo circa cinquanta titoli, suddivisi in quattro collane: Diario Minimo, Carte private, Cassetti e Block Notes .
“mobbing storia di una donna che non si arrende” fa parte della collana Diario Minimo : memorie, appunti, taccuini, ricordi di gente famosa e sconosciuta, di vittime e di carnefici, di potenti e di ribelli.

Mobbing storia di una donna che non si arrendePer informazioni:
Memori
Piazza Grazioli 18 – 00186, Roma
06 57301267
redazione@memori.it
www.memori.it

 



In allegato, una scheda del libro e note biografiche dell’autrice .

 

 

 

 

Related Posts

L’Italia festeggia 150 anni e torna l’amor patrio

22/03/2011

L’Italia festeggia 150 anni e torna l’amor patrio La grande partecipazione alle celebrazioni ha colto di sorpresa tutti. Il Presidente Napolitano: “Mostra la stanchezza diffusa verso le divisioni che paralizzano il Paese”. A Torino, prima capitale dell’Italia, musei rinnovati e nuove mostre per ricordare il Risorgimento, per riscoprire l’identità nazionale

Noi, ragazzi di periferia

07/02/2014

centocelle 110I sogni e le difficoltà degli adolescenti delle borgate romane raccontati in due documentari di Simone Amendola. Sguardi e parole per comprendere la complessità di territori in continua trasformazione, dalla storica Centocelle alla nuovissima Cinquina.

Le citta' del futuro

19/07/2008

Le citta' del futuroScarseggiano in Italia le nuove case accessibili ai giovani e a chi ha redditi bassi, ma in compenso la penisola ha subito una cementificazione selvaggia troppo spesso senza alcun rispetto per l’ambiente. Di chi è la colpa?