Prima o poi succede (spettacolo di teatro/musica)

Prima o poi succede è una parodia sulla vita matrimoniale. Una ironica e divertente riflessione a due voci, sulle insidie che minano quotidianamente la vita coniugale. Prima o poi succede (spettacolo di teatro/musica)Piccole incomprensioni irrisolte, che, se accumulate, nel tempo possono diventare delle bombe a orologeria pronte a deflagrare irreparabilmente sul menage di coppia.
Lo spettacolo si dipana in un’alternanza di monologhi e interazioni mimiche tra un lui e una lei. Monologhi che rispettivamente sfociano ogni volta in un brano cantato, il cui testo riprende, sottolinea e chiude con salace ironia, il filo del discorso.
La rappresentazione si avvia verso la conclusione in modo forse inaspettato. Una suggestione “cantata” chiude lo spettacolo, rimandando a un ipotetico percorso temporale che porti la coppia alla maturazione di un rapporto ideale e di un amore incondizionato.

Testi e musiche di Rocco De Santis

LEI: Laura Giannoccaro
LUI: Rocco De Santis

Fisarmonica: Rocco Nigro
Chitarra: Rocco De Santis

Per informazioni:
Tel 0836 666951
Cell 340 5710324
tosajos@libero.it
icolecce.it

(07/02/2010)


Related Posts

2016: il giubileo nero degli “zingari”

12/10/2015

capitale 110L’Associazione 21 luglio ha lanciato l’appello internazionale # Peccato Capitale per chiedere al Comune di Roma una moratoria sugli sgomberi forzati degli insediamenti informali della città. Da quando Papa Bergoglio ha proclamato l’Anno Santo Straordinario le operazioni sono triplicate.

Jamila, Ahmed e gli altri. Storie di musulmani d'Italia

04/05/2009

Jamila,  Ahmed e gli altri. Storie di musulmani d'ItaliaUn programma di Renata Pepicelli a cura di Fabiana Carobolant. Da lunedì 4 maggio alle ore 23.30 per due settimane - dal lunedì al venerdì - su Radio3.

Nel nome di Basaglia

10/10/2008

Nel nome di Basaglia Al Basaglia di può cenare, bere e ascoltare musica. Aperto lo scorso gennaio c’è già una grande scommessa: creare un luogo di inclusione sociale per i pazienti del Centro Diurno del Dipartimento di Salute Mentale di Torino.