I Porti del Mediterraneo, diario di bordo di artisti e scrittori

I Porti del Mediterraneo, diario di bordo di artisti e scrittori Su Adriatica, da Palermo a Lampedusa
Roberto Alajmo è romanziere e saggista siciliano. Tra i suoi libri: "Le scarpe di Polifemo, Feltrinelli; Notizia del disastro, Garzanti con cui ha vinto il premio Mondello. Con Mondadori "Cuore di madre, finalista ai premi Strega e Campielòlo. Con Laterza ha pubblicato i saggi "Palermo è una cipolla", "Memorie di un giovane vecchio".
I Porti del Mediterraneo, diario di bordo di artisti e scrittori La via del mare
Simone Perotti ha pubblicato con Bompiani "Zenzero e nuvole", "I ritmi", "Teoria", "L'altro Uomo" con cui ha vinto il premio Volpe d'Oro 2005. Ha creato il primo magazine d'informazione sui libri di mare (www.sailbook.info). Il suo ultimo romanzo è "L'estate del disincanto", Bompiani.
I Porti del Mediterraneo, diario di bordo di artisti e scrittori Gente di mare
Carlo Romeo, giornalista radiotelevisivo, storico e scrittore, ha pubblicato nel 2007, tra gli altri, "Boatpeople. Manuale di sopravvivenza per chi compra una barca" (Longanesi), uno dei libri di mare più venduti in Italia.
I Porti del Mediterraneo, diario di bordo di artisti e scrittori Disegnare il mare
Matteo Casali, insieme a Giuseppe Camuncoli (Cammo) ha fondato Il "Comics Lab Innocent Victims", dando alle stampe la serie Bonerest in seguito pubblicata anche in Francia, Germania e Stati Uniti.
   
   
   

Related Posts

Babelmed Mondo arabo. Inchieste e reportage nel Mediterraneo

16/02/2012

Babelmed Mondo arabo. Inchieste e reportage nel MediterraneoLontano dagli stereotipi, i giornalisti di  «Babelmed Mondo arabo»  propongono una serie di articoli sui cittadini della riva sud del Mediterraneo in Algeria, Egitto, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Palestina, Siria, Tunisia. Il progetto è sostenuto dalla  Fondation pour le Futur (Amman) e la Fondation René Seydoux (Parigi).

Dossier Egitto

01/03/2011

Dossier EgittoDopo 30 anni di governo autoritario e poliziesco, la rivoluzione egiziana del 25 gennaio è riuscita a cacciare Mubarak. Hanno vinto i giovani di piazza Tahir, quelli del social network.

Libia, un anno dopo

13/04/2012

Libia,  un anno dopoUno sguardo attraverso le ferite ancora aperte di un paese in cambiamento, a un anno dallo scoppio della guerra civile che portò alla caduta di Gheddafi.