Migrant Film Festival “On the road”, Slovenia

 

 

La Slovene Philanthropy e Zavod Voluntariat stanno organizzando il secondo Migrant Film Festival “On the Road” (FMF 2011), dedicato a film che parlano di migranti, richiedenti asilo e rifugiati politici che per diverse ragioni sono costretti a lasciare il proprio paese e cercare fortuna altrove.
Il festival si terrà a Lubiana, Slovenia, dal 17 al 23 giugno 2011 .

Migrant Film Festival “On the road”, Slovenia
Gli squilibri nello sviluppo economico e sociale sono tra le principali cause dell’emigrazione, ma stanno emergendo nuovi fattori legati ai cambiamenti nei diversi contesti nel mondo e stanno nascendo nuove categorie di migranti (per esempio i rifugiati climatici).

Purtroppo nel ventunesimo secolo ancora esiste la discriminazione di individui e gruppi su base etnica, culturale e religiosa o per motivi sessuali o di genere.
La migrazione resta una delle principali tendenze del secolo e da questo nasce il bisogno di riflettere sulle possibilità di adattamento dei migranti nei nuovi contesti di arrivo e sull’adeguatezza o meno delle politiche di accoglienza e di asilo, sia a livello locale che internazionale.

Attraverso la proiezione di film, il festival intende stimolare il confronto e la discussione sul tema della migrazione e del diritto di ogni essere umano a vivere una vita dignitosa. Registi con più o meno esperienza, attivisti per i diritti umani e avvocati impegnati nella difesa degli immigrati sono invitati a scambiare opinioni e a esprimere i loro punti di vista su questioni specifiche mediante film e video. I lavori non saranno selezionati su criteri tecnici ma per l’originalità dell’approccio e per il messaggio trasmesso.

Per partecipare al festival è possibile scaricare dal sito la domanda d’iscrizione.

 

 



Per maggiori informazioni:
Slovenska filantropija
(For: Migrant Film Festival »On the Road«)
Poljanska cesta 12,
1000 Ljubljana, Slovenia
napoti@filantropija.org
http://filmskifestivalnapoti.weebly.com
+386 1 430 1288; +386 51 389 929 (Uroš Krasnik)

Related Posts

Jerusalem Show

23/10/2011

Jerusalem Show Al-Ma'mal Foundation for Contemporary Art organizza la quinta edizione del Jerusalem Show dal 24 ottobre al 2 novembre, a cura di Lara Khaldi e Jose A. Sanchez

Festival dell’Oralità popolare

25/09/2011

Festival dell’Oralità popolareA Torino fino al 27 settembre una rassegna internazionale di musica, letteratura, tradizione, fiore all’occhiello della Rete Italiana di Cultura Popolare che si propone di facilitare il passaggio dei saperi da una generazione all’altra. Nasce anche una Rete Euromediterranea con 14 Paesi

Gender & Development, i “Fondamentalismi”

16/06/2016

gender-110La rivista scientifica che guarda alle tematiche dello sviluppo attraverso la lente della differenza di genere, pubblicata da Oxfam, cerca articoli e saggi che “esaminino criticamente similitudini e differenze tra fondamentalismo religioso ed economico, nelle loro pratiche che coinvolgono o colpiscono le donne e l’uguaglianza di genere. C’è tempo fino al 21 giugno.