Vittorio Arrigoni, 1975-2011

 

Vittorio Arrigoni, 1975 - 2011Vittorio Arrigoni assassinato a Gaza
Il militante pacifista del “free Gaza Movement” e dell'“International Solidarity Movement”, Vittorio Arrigoni, è stato assassinato a Gaza da un gruppo islamico salafita. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato venerdì 15 aprile, all'alba, in una casa abbandonata della Striscia di Gaza.

 

 

Vittorio Arrigoni, 1975 - 2011Vittorio Arrigoni, uno di loro
Ha fatto prova della stessa forza morale dei giovani di quella regione, di Sidi Bouzid e Tunisi, Cairo ed Alessandria, Sanaa e Latakia, Benghazi e Manama, i quali sono disposti a dare la vita per la libertà

 

 

 

Vittorio Arrigoni, 1975 - 2011 La Muqawama di Vittorio
Arrigoni, nella sua intensa esperienza a Gaza aveva compreso la duplice natura delle minacce ai palestinesi: l’ostilità Israeliana e le forti divisioni in seno alla comunità palestinese. Per questo non risparmiava le sue critiche su entrambi i fronti e invitava a restare umani nella resistenza contro l’oppressione esercitata dal nemico e dai leader politici palestinesi sulla società palestinese

 


 

Related Posts

Dossier - Territori mediterranei

21/10/2014

dossier ebt 110xxx yyyMai prima d’ora i territori della riva Sud del Mediterraneo, che pure hanno vissuto momenti difficili, sono stati in condizioni così precarie e complesse come quelle attuali. Eppure territori amati, e che nulla davvero dovrebbe condannare a un tale destino. Territori da scoprire in questo primo dossier Ebticar, nato grazie ai contributi di Mew Syrian Voices, Visualizing Impact, Mashallah News, Mada Masr e Inkyfada.

Libia, un anno dopo

13/04/2012

Libia,  un anno dopoUno sguardo attraverso le ferite ancora aperte di un paese in cambiamento, a un anno dallo scoppio della guerra civile che portò alla caduta di Gheddafi.

DOSSIER: QUESTIONI DI GENERE

25/11/2016

Gender-dossier-0-110 Tra una riva e l’altra del Mediterraneo è possibile indagare le relazioni di genere,cogliendone qui e là le diverse declinazioni, pur senza alcuna pretesa di esaustività ? È quanto cerca di fare questo dossier, i cui contenuti sono stati realizzati da 9 media digitali indipendenti: Arablog, Babelmed, Enab Baladi, Frame, Inkyfada, MadaMasr, Mashallah News, Radio M, Tunisie Bondy Blog. Il dossier è stato realizzato nell’ambito del progetto Ebticar e con la collaborazione della rivista italiana Leggendaria.