Vittorio Arrigoni, 1975-2011

 

Vittorio Arrigoni, 1975 - 2011Vittorio Arrigoni assassinato a Gaza
Il militante pacifista del “free Gaza Movement” e dell'“International Solidarity Movement”, Vittorio Arrigoni, è stato assassinato a Gaza da un gruppo islamico salafita. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato venerdì 15 aprile, all'alba, in una casa abbandonata della Striscia di Gaza.

 

 

Vittorio Arrigoni, 1975 - 2011Vittorio Arrigoni, uno di loro
Ha fatto prova della stessa forza morale dei giovani di quella regione, di Sidi Bouzid e Tunisi, Cairo ed Alessandria, Sanaa e Latakia, Benghazi e Manama, i quali sono disposti a dare la vita per la libertà

 

 

 

Vittorio Arrigoni, 1975 - 2011 La Muqawama di Vittorio
Arrigoni, nella sua intensa esperienza a Gaza aveva compreso la duplice natura delle minacce ai palestinesi: l’ostilità Israeliana e le forti divisioni in seno alla comunità palestinese. Per questo non risparmiava le sue critiche su entrambi i fronti e invitava a restare umani nella resistenza contro l’oppressione esercitata dal nemico e dai leader politici palestinesi sulla società palestinese

 


 

Related Posts

I Porti del Mediterraneo, diario di bordo di artisti e scrittori

20/08/2009

I Porti del Mediterraneo,  diario di bordo di artisti e scrittoriLe suggestioni culturali di un lungo viaggio su "Adriatica" (il cutter di Velisti per caso) Per gentile concessione di Antonella Giani, presidente dell'associazione culturale Calipso e promotrice di questa felice avventura, pubblichiamo i diari degli scrittori Roberto Alajmo, Simone Perotti, Carlo Romeo, Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli (Cammo). Tra i tanti artisti, hanno partecipato all’iniziativa lo scrittore svedese Larsson, la fotografa Marina Alessi, le artiste Elena Ledda, Chiara Zocchi, Roberto Abbiati, la Banda di Caricamento…in viaggio tra i porti di Napoli, Ustica, Palermo, Leuca, Porto Palo, La Valletta, Lampedusa, Favignana, Cagliari, Mahon, Marsiglia, Genova.

Islam e Occidente: oltre le rappresentazioni

20/06/2008

Islam e Occidente: oltre le rappresentazioniBabelmed ha riunito la sua rete di giornalisti in occasione di un incontro organizzato a Roma, in Campidoglio, con il pubblico romano.

La diaspora curda in Italia

24/05/2014

dia curda 110wwwMalgrado i buoni propositi e le iniziali aperture dopo l’avvio del Processo di Pace con Öcalan, Erdo?an ha presto deluso le aspettative della minoranza curda che nel Paese ancora subisce violenze e intimidazioni. Il dossier di babelmed.