Dossier. L’Europa e le primavere arabe

Dossier. L’Europa e le primavere arabe L’Europa e le primavere arabe
Donne e cittadinanza, Islam e laicità, media, giovani e nuovi assetti geopolitici regionali. Questi i temi su cui si confrontano analisti, giornalisti, blogger, attivisti, scrittori e registi delle due rive del Mediterraneo.
Dossier. L’Europa e le primavere arabe Tra Maometto e Mao
“Il vecchio mondo sta morendo. Quello nuovo tarda a comparire. E in questo chiaroscuro nascono i mostri”. Kamal Lahbib cita Gramsci per commentare i profondi cambiamenti che attraversano le società arabe contemporanee.
 
Dossier. L’Europa e le primavere arabe Twitter non fa la rivoluzione
I social network sono solo alcuni degli strumenti usati dagli attivisti per velocizzare il processo, ma la maggior parte del lavoro è stata fatta nelle strade e nelle piazze, durante i sit-in di protesta e in occasione delle manifestazioni.
 
   
   
   

Related Posts

Osservatorio sui Balcani: laboratorio culturale sull’"Europa di mezzo"

29/09/2008

Nato per rispondere alla domanda di conoscenza e dibattito di persone, associazioni e istituzioni che da anni operavano per la pace e la convivenza nei Balcani, oggi offre uno sguardo sui Balcani, la Turchia e il Caucaso. Intervista al direttore responsabile Luca Rastello.

Gioventù senza sogni in Paesi autoritari

23/01/2011

Gioventù senza sogni in Paesi autoritariGli indicatori di sviluppo democratico nei paesi arabi rivelano che, malgrado i progressi, la repressione continua a prevalere sulla libertà. lnsignificante la spesa pubblica nell’educazione e nella salute rispetto a quella per l’apparato di sicurezza

“1 Billion Rising for Justice”

07/03/2014

billion 110wwIl 14 febbraio, per il secondo anno, un miliardo di donne in oltre 200 Paesi hanno danzato partecipando al flash mob internazionale organizzato da Eve Ensler. Chiedevano giustizia per le violenze subite proponendo un modello di amore differente, più consapevole e sano.