Libia, un anno dopo

 

Libia, un anno dopo Libia, un anno dopo
Uno sguardo attraverso le ferite ancora aperte di un paese in cambiamento, a un anno dallo scoppio della guerra civile che portò alla caduta di Gheddafi.
Libia, un anno dopo Le ferite della guerra
La Libia è un paese distrutto che conta i suoi martiri tra città da ricostruire e una società civile in cerca di identità.
Libia, un anno dopo Tutto da rifare
Ormai i libici fanno parte della comunità euromediterranea dei beneficiari dei programi europei e politici e diplomatici della riva nord fanno da spola tra Bruxelles e Tripoli per realizzare progetti e programmi di sostegno.
   
   

 

Related Posts

Inchiesta n°4: Creazioni meticcie

13/10/2010

Inchiesta n°4: Creazioni meticcieL’obiettivo di questa inchiesta è approfondire gli spazi e le creazioni dei migranti e dei giovani nei contesti urbani, tracciando un primo quadro, composito e ibrido, delle realtà artistiche in alcune città europee e mediterranee.

Dossier Tunisia

29/01/2011

Dossier TunisiaDopo la fuga del presidente Ben Ali, la Tunisia è attraversata da oltre un mese da manifestazioni e contestazioni contro il regime per sollecitare la democrazia, il rispetto dei diritti. Il paese vive una transizione democratica difficile ma sperimenta anche nuove forme di libertà che corrono attraverso internet e le tv.

Dossier Egitto

01/03/2011

Dossier EgittoDopo 30 anni di governo autoritario e poliziesco, la rivoluzione egiziana del 25 gennaio è riuscita a cacciare Mubarak. Hanno vinto i giovani di piazza Tahir, quelli del social network.