Strage di innocenti a Lampedusa


 

Lampedusa finibus terrae 1. Lampedusa finibus terrae
Da anni sulle rotte dei barconi che tentano di raggiungere l’Europa via mare, l’isola si è riscoperta terra di frontiera, labile confine tra due mondi in un Mediterraneo agitato da forti venti di cambiamento. Il dossier di Babelmed.
La responsabilità dei media 2. La responsabilità dei media
La stampa ha avuto una grande responsabilità nel diffondere informazioni strumentali e distorte che hanno confuso e disinformato l’opinione pubblica con termini come “clandestini” o “irregolari” riferendosi ai migranti arrivati sull’isola.
La punta di un iceberg 3. La punta di un iceberg
Tra il 1988 e il 2012 i migranti dispersi in mare sono stati 18.673. Una tragedia di proporzioni enormi, legata al traffico internazionale di esseri umani.
I-solitudine 4. I-solitudine
Questo piccolo lembo di terra pietrosa adagiato sul 35° parallelo soffre di un isolamento geografico aggravato da un senso di abbandono da parte dello Stato.


 

Related Posts

Dossier R.O.M.

11/02/2015

rom 110x110I cosiddetti “Rom” in Europa sono circa 12 milioni, caratterizzati da una diversità storica, sociale e culturale assai complessa. Molti sono integrati ormai da generazioni ma migliaia di loro vivono ancora in condizioni di estrema emarginazione e povertà, aggravate dalle politiche di alcuni governi e dai sempre più frequenti episodi di discriminazione e razzismo. Tre cicli di inchieste nel 2015 approfondiranno il fenomeno in Francia, Italia, Spagna e Turchia. 

Libertà di movimento

05/09/2014

dos medit2 110La libertà di circolazione è un diritto fondamentale. Per i cittadini europei è garantito dal Trattato di Schengen, ma in Egitto, Libia, Marocco e Tunisia si configura ancora con molti aspetti difficili, problematici, come ci raccontano i quattro giornalisti che vivono in quei Paesi, autori delle inchieste giornalistiche del dossier sulla libertà di circolazione, realizzato da Babelmed per Medit.

Medit - "Libertà di ..."

03/11/2014

medit bab dossier 110Libertà di movimento.

Libertà di stampa e di opinione. Cos'è cambiato nei paesi della "Primavera araba".

Libertà di associazione.