Germogli egiziani

germo 110 1

Germogli egiziani

Tra libertà di stampa e realtà femminile, questo il fulcro dell'incontro "Primavere arabe: quali germogli?" organizzato dal Caffè dei giornalisti, dalla Fondazione Anna Lindh attraverso il progetto Dawrak - Citizens for dialogue, in collaborazione con la rivista online di cultura mediterranea Babelmed.

germo 110 2

Tra giornalismo e femminismo

Incontriamo Ethar El Katatney a Torino, dopo il 15 maggio passato al Circolo dei Lettori, in un contesto più informale, nella hall del suo hotel. Abbiamo voluto chiederle del suo lavoro, dei suoi reportage più noti, della sua vita professionale, e farle raccontare anche un po' di sé.

germo 110 3

Cosa accade in Egitto?

È un momento delicato per l’Egitto: alla vigilia delle elezioni presidenziali del 26-27 maggio – il popolo egiziano è chiamato alle urne per la sesta volta in tre anni – cosa sta succedendo?

   

 

 

 

 

 

 

Related Posts

DOSSIER. Omicidio di Giulio Regeni. Come oscurare informazione e ricerca sociale in Egitto

16/10/2017

0 Reg 110Mentre l’Italia e l’Egitto provano a normalizzare i propri rapporti, sullo sfondo degli accordi commerciali che legano i due paesi e del piano Minniti per contenere i flussi migratori nel Mediterraneo, si cerca di spingere l’omicidio di Giulio Regeni nel dimenticatoio. Sui media filogovernativi si costruisce una narrazione che individua capri espiatori e molti media online indipendenti, tra gli altri Mada Masr, da cui è tratto questo dossier, non sono più accessibili dall’Egitto. La ricerca sociale è sempre più sgradita alle autorità. La paura è ovunque, anche e soprattutto in chi fa ricerca. Un meccanismo psicologico profondo, il cui svelamento aggiunge un tassello importante alla comprensione della deriva autoritaria che l’Egitto sta vivendo dopo l’avvento al potere del generale al Sisi.

Obama, riva sud (del mediterraneo)

17/11/2008

Obama,  riva sud (del mediterraneo)Tutto il pianeta è stato coinvolto dalle elezioni del nuovo presidente americano, tra satira e realtà, quali impressioni e quali reazioni ha suscitato la vittoria di Obama in Marocco, Egitto, Algeria e Siria?

Giovani mediterranei

23/03/2010

Giovani mediterranei“Ritratto d’una generazione” inaugura un vasto ciclo d’inchiesta sui “giovani mediterranei” che Babelmed e i suoi media partner pubblicheranno nel corso del 2010. L’obiettivo è di conoscere meglio la gioventù di 11 paesi: Algeria, Egitto, Francia, Italia, Libano, Malta, Marocco, Palestina, Tunisia, Turchia, Spagna.