Le Metamorfosi di Ovidio nel Parco di Rauccio

reuccio 270

Il 22 maggio nella riserva naturale del Parco di Rauccio, a pochi chilometri da Lecce, Astragali teatro ha presentato al pubblico “Metamorfosi. Il Canto della vita che cambia”.
Lo spettacolo conclude la residenza artistica nel Salento che ha coinvolto attori internazionali nell’ambito del progetto “Walls – Separate Worlds”.

 


Ispirato al poema omonimo con la regia di Fabio Tolledi, il lavoro è diventato in questo contesto occasione per l’attraversamento poetico di uno spazio naturale e di un territorio segreto nel progressivo svelamento di un testo che racconta l’infinita matrice del vivente e la sua profonda fragilità, sospesa tra il divino e l’umano.

 


Domanda incessante sulla natura e sull’uomo, caleidoscopio di immagini e piccole storie che si intrecciano con grandi temi universali, le Metamorfosi di Ovidio nello spazio incontaminato e suggestivo di Rauccio ha restituito al pubblico un’esperienza vibrante di voci e corpi caratterizzata da una straordinaria ricchezza culturale.

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Rieti, Forum “Clima, ultima chiamata”

17/11/2015

rieti 110L’associazione Greenaccord organizza il XII Forum internazionale dell’Informazione per la salvaguardia della Natura. Dal 18 al 20 novembre tre giorni di lavori e decine di esperti provenienti da tutto il mondo per approfondire temi scottanti come quello del surriscaldamento globale e i cambiamenti climatici.

T.R.I.P. Travel Routes In Photography

01/05/2013

trip_110“In viaggio con T.R.I.P." Ai Mercati di Traiano: Simon Norfolk, Elaine Ling, Giancarlo Ceraudo, Cristina De Middel.Mostra Fotografica a cura di Arianna Rinaldo.

Quattro viaggi differenti per le storie che raccontano. Quattro modi e stili diversi di percepire e interpretare la fotografia “on the road”.

Beirut, I Love You - A Work in Progress

09/11/2012

bey_110La Fondazione Merz presenta la video installazione Beirut dell’artista Zena el Khalil in collaborazione con il regista Gigi Roccati, parte del progetto ideato da Artissima 19, “It’s Not The End Of The World”: dal  9 novembre 2012  al 6 gennaio 2013.