Una mattonella per la cultura kurda

mat kur 300Parte a Roma la campagna di raccolta fondi per la ristrutturazione di Ararat, centro socio-culturale kurdo nel cuore di Testaccio che dal 1999 ospita rifugiati e richiedenti asilo provenienti da Turchia, Siria e Iran.

Le forme di supporto saranno le più diverse: dal finanziamento economico all’acquisto di materiale edile fino alla partecipazione pratica ai lavori che serviranno a ottimizzare i servizi e risolvere le numerose infiltrazioni di acqua presenti sul tetto, nel secondo piano.

 

Per maggiori informazioni: centroararat@hotmail.com

 


 

 

 

Related Posts