Le persone prima delle frontiere

Guerra, persecuzioni e povertà: da questo fuggono le tante persone che ogni anno cercano di raggiungere l'Europa in cerca di un rifugio e una vita migliore.

amint 545
Ma questa speranza si scontra con le barriere, reali e invisibili, che l'Unione europea ha innalzato intorno a se. Le sue politiche in materia di immigrazione, i controlli delle frontiere, i respingimenti illegali hanno un costo in vite umane e sofferenze ormai incalcolabile; almeno 23.000 persone sono morte dal 2000.

Chiedi con noi che l'Europa metta le persone prima delle frontiere.

Firma il nostro appello! >


 

 

 

 

 

Related Posts

"Just about my fingers". Storie di confini e impronte digitali

29/10/2013

L’intervista a Paolo finger 110wwMartino, regista del documentario sulle terribili condizioni in cui profughi e richiedenti asilo sono costretti a vivere in Grecia, sospesi per anni tra l’Europa e il Levante.

Attraversare i confini

20/02/2014

donnero 110wwQuella delle Donne in Nero è stata una pratica femminista e pacifista a carattere internazionale, a partire dalle pratiche di viaggi, di scambi, di attraversamenti. Ma, come le pratiche non episodiche, è sempre stata sorretta, supportata, resa densa e significativa da una teoria.

Europa e libertà dei media

29/06/2015

free media 110Inaugurato lo European Center for Press and Media Freedom, Cooperativa pan-europea con sede a Lipsia, il centro dedicato alla libertà di stampa e dei media è co-promosso, assieme a numerosi soggetti europei, da Osservatorio Balcani e Caucaso. Venti soggetti fondatori di quindici Paesi diversi. Drammatica regressione in Europa.