Medit - "Libertà di ..."

medit bab dossier 110 

I dossier sono stati realizzati in partnership con Medit.

dos medit2 110

Libertà di movimento

La libertà di circolazione è un diritto fondamentale. Per i cittadini europei è garantito dal Trattato di Schengen, ma in Egitto, Libia, Marocco e Tunisia si configura ancora con molti aspetti difficili, problematici, come ci raccontano i quattro giornalisti che vivono in quei Paesi, autori delle inchieste giornalistiche del dossier sulla libertà di circolazione, realizzato da Babelmed per Medit.

medit dossier1 110 mosca

Libertà di stampa e di opinione. Cos'è cambiato nei Paesi della "Primavera araba"

Sono scesi nelle piazze per chiedere più libertà, più giustizia in Tunisia, Egitto, Libia, Marocco. Nelle inchieste in quei Paesi una cronaca aggiornata che ci fa conoscere che cosa è cambiato sulla libertà di stampa e di espressione.

medit3 asso 110

Libertà di associazione

Le libertà di riunione e di associazione sono garantite dalla Dichiarazione universale dei diritti umani. Per i cittadini sono uno strumento importante per condividere uno scopo comune, per esprimere le proprie idee, un’opportunità per la partecipazione politica e sociale. Si tratta di aspetti fondamentali del pluralismo, base della democrazia. Esiste la libertà di associazione in Egitto, Libia, Marocco, Tunisia? Quattro giornalisti che vivono in quei Paesi ci raccontano una realtà complessa.

 


Traduzioni a cura di Stefanella Campana

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

COSPE presenta SABIRMAYDAN, il primo forum della cittadinanza mediterranea

23/09/2014

cospe 110Sono 27 gli ospiti internazionali, tra attivisti, artisti, intellettuali, che parteciperanno al SABIRMAYDAN organizzato da COSPE il 28 settembre prossimo a Messina, nell'ambito del “SabirFest. Vivere il Mediterraneo”, il festival di letteratura organizzato da Mesogea.

Libertà di associazione

02/02/2015

medit3 asso 110

Per i cittadini sono uno strumento importante per condividere uno scopo comune, per esprimere le proprie idee, un’opportunità per la partecipazione politica e sociale. Esiste la libertà di associazione in Egitto, Libia, Marocco, Tunisia? Quattro giornalisti che vivono in quei Paesi ci raccontano una realtà complessa.

Dossier Egitto

01/03/2011

Dossier EgittoDopo 30 anni di governo autoritario e poliziesco, la rivoluzione egiziana del 25 gennaio è riuscita a cacciare Mubarak. Hanno vinto i giovani di piazza Tahir, quelli del social network.