COSPE presenta SABIRMAYDAN, il primo forum della cittadinanza mediterranea

cospe 110

SABIRMAYDAN. COSPE presenta il primo forum della cittadinanza mediterranea - (Messina, 28 settembre 2014)

Arrivano dall'Egitto, dalla Tunisia, dal Marocco ma anche dalla Siria, dalla Turchia, dalla Grecia e dalla Spagna. Sono 27 gli ospiti internazionali, tra attivisti, artisti, intellettuali, che partecipareanno al SABIRMAYDAN: il primo forum della cittadinanza mediterranea organizzato da COSPE che si terrà il 28 settembre prossimo a Messina, nell'ambito della prima edizione del “SabirFest. Vivere il Mediterraneo”, il festival di letteratura organizzato da Mesogea.

sabir2 110

SABIRMaydan, dialoghi intorno alla cittadinanza mediterranea

Nella cornice del Festival di letteratura mediterranea SabirFest che si terrà a Messina dal 25 al 28 settembre 2014, COSPE e Mesogea organizzano SABIRMaydan, una finestra sulla cittadinanza mediterranea: uno spazio di espressione, creatività, confronto delle mille realtà del Mediterraneo.

sabir 110solera

Intervista a Gianluca Solera, ideatore e promotore per il Cospe di Sabir Maydan

“Sabir Maydan” vuole essere uno spazio di espressione, creatività e confronto tra personaggi e movimenti dai territori del Mediterraneo, ricchi di storia e cultura, ma alla ricerca di diritti civili e nuove opportunità di riscatto, in particolare in questo momento di persistente precarietà sociale, restaurazione autoritaria e rigurgito di confronto militare pseudo-identitario.

 

 

 

 

Related Posts

Medit - "Libertà di ..."

03/11/2014

medit bab dossier 110Libertà di movimento.

Libertà di stampa e di opinione. Cos'è cambiato nei paesi della "Primavera araba".

Libertà di associazione.

Germogli egiziani

20/05/2014

germogli 0 110bisTra libertà di stampa e realtà femminile, questo il fulcro dell'incontro "Primavere arabe: quali germogli?" organizzato dal Caffè dei giornalisti, giovedì 15 maggio, nell'ambito di The Arab Journalist Routes, una serie di eventi promossi dalla Fondazione Anna Lindh attraverso il progetto Dawrak - Citizens for dialogue, in collaborazione con la rivista online di cultura mediterranea Babelmed.

Dossier Egitto

01/03/2011

Dossier EgittoDopo 30 anni di governo autoritario e poliziesco, la rivoluzione egiziana del 25 gennaio è riuscita a cacciare Mubarak. Hanno vinto i giovani di piazza Tahir, quelli del social network.