bab-caffè


 

ban 545 bab caffe tazine ITA


chris 110

I cristiani di Siria, tra il regime e gli islamisti

tazzina 30x22traspaI cristiani non si possono classificare sotto la stessa etichetta politica. Oltre alle perdite umane, hanno patito la distruzione di chiese e conventi: a Malloula, Homs e Aleppo. Molti i rapimenti, come quello di Padre dall'Oglio, ostile al regime, scomparso il 29 luglio 2014 e di cui non si sa più nulla. In un paese distrutto, quale sarà il loro futuro?

chri 110   Cristiani d'Algeria, una differenza discriminata

Cristiani d'Algeria, una differenza discriminata | babelmed | cultura mediterraneaCaccia alle streghe contro i convertiti. L'ascesa dell'islamismo ha spinto gli ultimi cristiani ad abbandonare il loro culto o a esiliarsi in Europa. Nel 2006 una legge sulla gestione dei luoghi di culto è stata adottata per penalizzare il proselitismo non musulmano.

chre 110

I cristiani del Libano

tazzina 30x22traspaE’ l’unico paese del mondo arabo con una maggioranza di cristiani e anche il solo paese arabo la cui costituzione, nata nel periodo coloniale, stabilisce l'appartenenza di ogni libanese ad una comunità religiosa. Ai Maroniti spetta la presidenza della repubblica e il controllo dell'esercito.

 tunele 110

 Gli Arabi entreranno in democrazia dalla porta tunisina?

tazzina 30x30abstractI Tunisini chiamati alle urne per eleggere 217 deputati del Parlamento sparsi in oltre 1300 liste di oltre 150 partiti, anche se la sfida è soprattutto tra Ennadha, il partito islamico dato per favorito e Nidaa Tounes dell’opposizione liberale. La più grande sfida resta l’economia ma anche la sicurezza.

tunrad 110 bis

 

Il paesaggio radiofonico tunisino

Il paesaggio radiofonico tunisino | babelmed | cultura mediterraneaOramai è la radio che sta a sentire gli ascoltatori. Hanno invaso le frequenze radio decine e decine di programmi radiofonici in cui viene chiesta l'opinione dell'ascoltatore per telefono, mail o sui social network. Non è ...

 

bej2014 110bis

Le giornate cinematografiche di Bejaia

Le giornate cinematografiche di Bejaia | babelmed | cultura mediterraneaL'evento cinematografico di Bejaia si è concluso sabato 13 settembre: uno spazio stimolante per i giovani cineasti magrebini, l'occasione per la stampa locale di fare il punto sull'organizzazione dei festival del ...

 

histerie 110

Isteria delle libertà in Egitto

Isteria delle libertà in Egitto | babelmed | cultura mediterraneaLa corruzione del sistema giudiziario e il sabotaggio dei media sono i due elementi più importanti della fine del bagliore democratico intravisto all'indomani della rivoluzione del 25 gennaio 2011, spentosi con ...

   
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Vittorio Arrigoni, 1975-2011

30/04/2011

Vittorio Arrigoni,  1975 - 2011Se n’è andato Vittorio, come tanti altri, pur lasciando le sue radici salde in Palestina. La sua vita è stata un continuo messaggio di solidarietà verso chi soffre, perché non ha più i diritti neanche per piangere. Grazie Vittorio per averci insegnato che restare umani è l’unica vera lotta per la quale vale la pena diventare “shahid”.

Democrazia e Lavoro

24/03/2015

xxx yyyeb3 dossier 110Un mosaico di storie, voci e testimonianze ci raccontano le esperienze di democrazia diretta in Tunisia, la vita dei migranti interni in Turchia, i laboratori creativi dedicati alle rifugiate siriane nei campi di Beirut… Il terzo dossier Ebticar sulla complessità del mondo del lavoro e sulle mobilitazioni sociali nate "dal basso" nel Magreb e nel Mashreq. Gli articoli sono stati ripresi da Inkyfada, Mada Masr, Mashallah News e Tunisie Bondy Blog, siti d'informazione sostenuti nell'ambito del programma Ebticar-Media.

Libia, un anno dopo

13/04/2012

Libia,  un anno dopoUno sguardo attraverso le ferite ancora aperte di un paese in cambiamento, a un anno dallo scoppio della guerra civile che portò alla caduta di Gheddafi.