Premio “Giornalisti del mediterraneo”

gio otranto 545

OTRANTO(Le) - Terrorismo internazionale e libertà di stampa. Al via la edizione del prestigioso concorso “Giornalisti del Mediterraneo” che si terrà dall’8 al 12 settembre 2015 ad Otranto, tra le mura del borgo medioevale.

Nella prima sezione saranno premiati i migliori reportage che abbiano trattato i temi legati alle azioni di guerra dei jihadisti e al terrorismo internazionale, al ruolo delle donne, all’arruolamento dei minori, all’approvvigionamento delle armi e alla distruzione di villaggi e opere d’arte. Invece, nella seconda sezione, partendo dai fatti di Charlie Hebdo, giornale satirico francese, saranno premiate le inchieste sul tema della libertà di stampa.

L’iniziativa annovera il patrocinio istituzionale delle Ambasciate di Cipro, Marocco, Romania, Bosnia Erzegovina, della Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo, della Provincia di Lecce, del Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise, dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo e dell’Associazione Borghi più Belli d’Italia.

 

 

E’ possibile scaricare il bando dal sito www.giornalistidelmediterraneo.it o chiedere informazioni chiamando il numero 346.8262198

.

 

I lavori dovranno prevenire entro e non oltre il 30 maggio 2015.

 


 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Nasce Babelmed mondo arabo

12/11/2011

Nasce Babelmed mondo araboL’associazione Liaisons Méditerranéennes (Tunisi), e Babelmed (Roma, Parigi), in collaborazione con la Fondation René Seydoux (Parigi), lanciano «Babelmed mondo arabo», un progetto di informazione dedicato alle società arabe in cambiamento. In questa occasione una nuova redazione del sito sarà aperta a Tunisi.

Africa In The Picture

03/03/2011

Africa In The PictureAfrica in the Picture è una rassegna cinematografica dedicata al lavoro dei registi africani o della diaspora africana. Ogni anno presenta più di 50 pellicole recenti, documentari, cortometraggi, fiction e film d’animazione.

Prospettiva 150, Stranieri in patria

16/09/2011

Prospettiva 150,  Stranieri in patriaFestival d’autunno a Torino, 11 ottobre-3 novembre 2011. Un progetto di Mario Martone e Fabrizio Arcuri organizzato dalla Fondazione del Teatro Stabile di Torino: 40 spettacoli, 15 fra prime nazionali, assolute ed europee e 18 spettacoli internazionali per un totale di 12 nazioni straniere coinvolte