“Mediterraneo in Traduzione”

mit 300Summer School di traduzione

 

Fusp (Fondazione Universitaria San Pellegrino), SSML di Vicenza e Mesogea

 

 

Messina – Parco Letterario Horcynus Orca - 6–11 luglio 2015

 

Comitato scientifico: Stefano Arduini, Elisabetta Bartuli, Mariarosa Bricchi, Yasmina Melaouah, Caterina Pastura, Giuliana Schiavi

 


 

Nel luogo simbolo per eccellenza della tensione verso un’ideale unione rappresentato da Capo Peloro a Messina (Cariddi) con di fronte Scilla, si terrà quest’anno la prima edizione di “Mediterraneo in Traduzione”, una Summer School di traduzione dalle lingue del Mediterraneo.

In questa prima edizione si parlerà francese, arabo, ebraico e turco, e nelle prossime edizioni si parlerà anche greco, serbo, sloveno, albanese e spagnolo.

I laboratori di traduzione sono rivolti a chi – già in possesso di un’ottima conoscenza delle lingue di lavoro – voglia conoscere o approfondire gli aspetti profondi legati al passaggio di queste lingue in italiano.
I laboratori affronteranno un tema comune declinato in testi proposti dalle workshop leader – Elisabetta Bartuli per l’arabo, Yasmina Melaouah per il francese maghrebino, Alessandra Shomroni per l’ebraico e Şemsa Gezgin per il turco – che alla fine saranno riuniti in una pubblicazione a cura della casa editrice Mesogea.
Il lavoro di traduzione sarà integrato da un seminario sulla revisione tenuto da Giovanna Scocchera e da un seminario sulla “grammatica per traduttori” tenuto da Mariarosa Bricchi.

Il testo oggetto del laboratorio sarà inviato una ventina di giorni prima dell’inizio della Summer School e i partecipanti non dovranno tradurlo individualmente, ma leggerlo in maniera molto approfondita e condurre le eventuali ricerche lessicali o documentali che permettano la massima comprensione possibile del testo. In sede di laboratorio poi si imposterà e si farà la traduzione sotto la guida della workshop leader.  I laboratori di traduzione saranno integrati da docenti “itineranti” per consigli sulla redazione, revisione, lettura finale ecc.

 


 

Per il programma della settimana clicca qui.

 

Iscrizione: i laboratori di traduzione prevedono un minimo di 4 e un massimo di 15 partecipanti per ciascuna lingua.  La richiesta di partecipazione viene fatta inviando una email all’indirizzo mit@fusp.it specificando la lingua e allegando il proprio CV entro il 31 maggio 2015. L’accettazione della partecipazione verrà confermata entro il 7 giugno 2015.

Quota di partecipazione: il costo del seminario di traduzione è fissato in €450 e comprende oltre all’intero programma della Summer School, tutti i pranzi, i coffee break, la cena del venerdì sera e il servizio navetta o trasporto dagli alloggi alla sede di lavoro.

Alloggio: quanto prima sarò reso disponibile un elenco di alberghi e B&B convenzionati con Mediterraneo in Traduzione.

Per ulteriori delucidazioni scrivere a mit@fusp.it oppure telefonare al +39 0444 545475 dal martedì al sabato, dalle 9 alle 17 (orario continuato).


 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Beirut, I Love You - A Work in Progress

09/11/2012

bey_110La Fondazione Merz presenta la video installazione Beirut dell’artista Zena el Khalil in collaborazione con il regista Gigi Roccati, parte del progetto ideato da Artissima 19, “It’s Not The End Of The World”: dal  9 novembre 2012  al 6 gennaio 2013.

Tre incontri e una mostra fotografica per ricordare la scrittrice Lalla Romano

19/10/2012

lalla_110Le Biblioteche civiche torinesi dedicano fino a giovedì 8 novembre, alla villa Tesoriera, tre incontri e una mostra fotografica dall’album di famiglia per ricordare Lalla Romano che a Torino ha vissuto a lungo.

Artissima 2009 punta sui giovani collezionisti

07/11/2009

Artissima 2009 punta sui giovani collezionistiLa kermesse al Lingotto fino a domenica trasforma Torino nella capitale italiana dell’arte contemporanea con 141 gallerie da tutto il mondo, 42 case editrici e un ricco corollario di eventi collaterali in cinque teatri.