“Mediterraneo in Traduzione”

mit 300Summer School di traduzione

 

Fusp (Fondazione Universitaria San Pellegrino), SSML di Vicenza e Mesogea

 

 

Messina – Parco Letterario Horcynus Orca - 6–11 luglio 2015

 

Comitato scientifico: Stefano Arduini, Elisabetta Bartuli, Mariarosa Bricchi, Yasmina Melaouah, Caterina Pastura, Giuliana Schiavi

 


 

Nel luogo simbolo per eccellenza della tensione verso un’ideale unione rappresentato da Capo Peloro a Messina (Cariddi) con di fronte Scilla, si terrà quest’anno la prima edizione di “Mediterraneo in Traduzione”, una Summer School di traduzione dalle lingue del Mediterraneo.

In questa prima edizione si parlerà francese, arabo, ebraico e turco, e nelle prossime edizioni si parlerà anche greco, serbo, sloveno, albanese e spagnolo.

I laboratori di traduzione sono rivolti a chi – già in possesso di un’ottima conoscenza delle lingue di lavoro – voglia conoscere o approfondire gli aspetti profondi legati al passaggio di queste lingue in italiano.
I laboratori affronteranno un tema comune declinato in testi proposti dalle workshop leader – Elisabetta Bartuli per l’arabo, Yasmina Melaouah per il francese maghrebino, Alessandra Shomroni per l’ebraico e Şemsa Gezgin per il turco – che alla fine saranno riuniti in una pubblicazione a cura della casa editrice Mesogea.
Il lavoro di traduzione sarà integrato da un seminario sulla revisione tenuto da Giovanna Scocchera e da un seminario sulla “grammatica per traduttori” tenuto da Mariarosa Bricchi.

Il testo oggetto del laboratorio sarà inviato una ventina di giorni prima dell’inizio della Summer School e i partecipanti non dovranno tradurlo individualmente, ma leggerlo in maniera molto approfondita e condurre le eventuali ricerche lessicali o documentali che permettano la massima comprensione possibile del testo. In sede di laboratorio poi si imposterà e si farà la traduzione sotto la guida della workshop leader.  I laboratori di traduzione saranno integrati da docenti “itineranti” per consigli sulla redazione, revisione, lettura finale ecc.

 


 

Per il programma della settimana clicca qui.

 

Iscrizione: i laboratori di traduzione prevedono un minimo di 4 e un massimo di 15 partecipanti per ciascuna lingua.  La richiesta di partecipazione viene fatta inviando una email all’indirizzo mit@fusp.it specificando la lingua e allegando il proprio CV entro il 31 maggio 2015. L’accettazione della partecipazione verrà confermata entro il 7 giugno 2015.

Quota di partecipazione: il costo del seminario di traduzione è fissato in €450 e comprende oltre all’intero programma della Summer School, tutti i pranzi, i coffee break, la cena del venerdì sera e il servizio navetta o trasporto dagli alloggi alla sede di lavoro.

Alloggio: quanto prima sarò reso disponibile un elenco di alberghi e B&B convenzionati con Mediterraneo in Traduzione.

Per ulteriori delucidazioni scrivere a mit@fusp.it oppure telefonare al +39 0444 545475 dal martedì al sabato, dalle 9 alle 17 (orario continuato).


 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Laboratori mediterranei a Lampedusa

19/06/2013

lamp_110Dal 27 al 30 giugno nell’isola siciliana si svolgerà la fase conclusiva del progetto “Mediterranean Networking: step one Lampedusa” promosso dalla rete italiana della Fondazione Anna Lindh.

Torna “Il mese del documentario”

21/04/2015

mesedocu1 110Torna dal 22 aprile al 27 maggio 2015 il Mese del documentario, giunto alla terza edizione, con proiezioni in 10 città italiane e Parigi, Grenoble, Londra e Berlino. Promosso da Doc/It in collaborazione con 100 autori, vedrà l’assegnazione del Doc/It Professional Award tra i 5 film finalisti su 84 documentari selezionati da giornalisti, direttori di festival e professionisti del settore.

Rieti, Forum “Clima, ultima chiamata”

17/11/2015

rieti 110L’associazione Greenaccord organizza il XII Forum internazionale dell’Informazione per la salvaguardia della Natura. Dal 18 al 20 novembre tre giorni di lavori e decine di esperti provenienti da tutto il mondo per approfondire temi scottanti come quello del surriscaldamento globale e i cambiamenti climatici.