In Francia una carta per il rispetto dei diritti e della dignità dei Rom e non solo…

Charte pour le respect des droits et la dignité des occupants de terrain | Charte droits, dignité, non‐discrimination, déscolarisation des enfants, pauvreté

« Questo documento è rivolto all’insieme degli attori pubblici o privati che intervengono in questo contesto, ricordando loro che i diritti degli occupanti terreni devono essere rispettati in ogni circostanza. Sarà inoltre affissa nei luoghi dove queste persone abitano per informarle dei loro diritti.

Il diritto a un alloggio decoroso, all’educazione, alla non discriminazione, a un processo equo sono alcuni dei principi fondamentali che inquadrano, sul piano teorico, l’azione di questi attori. In pratica, questi diritti sono raramente rispettati e le procedure si risolvono troppo spesso nel disprezzo delle leggi nazionali, europee e internazionali che li regolano.

Le conseguenze negative sono numerose: dispersione scolastica dei bambini, mancanza di monitoraggio sanitario, traumi, aumento del numero di persone in vagabondaggio, aggravarsi della povertà. Le organizzazioni ricordano che i poteri pubblici sono tenuti a rispettarli migliorando le condizioni di vita delle persone piuttosto che peggiorarle. È urgente proteggere i diritti fondamentali e, come priorità, quello di non poter essere espulsi senza esser rialloggiati».

 

http://www.romeurope.org/IMG/pdf/charte-a3_francais.pdf

 


 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Genti del viaggio, eterni stranieri dell'interno?

13/10/2015

Gens du voyage,  éternels étrangers de l’intérieur? | babelmed | culture méditerranéenneSono francesi, vivono in roulotte, sono itineranti e non, zigani e non. In Francia, le Genti del Viaggio rappresentano una categoria giuridica a parte, che comprende una moltitudine di realtà in cui rientrano manouche, zigani, sinti e rom, venditori ambulanti, bancarellisti, circensi e, più in generale, tutte le persone che hanno fatto dell’erranza il loro stile di vita.

Nella Francia multietnica crescono diffidenza e paura

21/01/2015

sarce 110Reportage da Sarcelles, la «Piccola Gerusalemme» francese alle porte di Parigi. «Qui la situazione è tranquilla, ma ogni volta che c’è un problema in Medio Oriente, la tensione sale»

Condizione femminile: l’eccezione francese!

27/03/2009

Condizione femminile: l’eccezione francese!In diversi ambiti la Francia conserva la propria differenza. E non fa eccezione per la questione della condizione femminile...