babelmed - Cultura e Società | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
L’analisi di Janiki Cingoli, CIPMO
Janiki Cingoli   

L’analisi di Janiki Cingoli, CIPMO | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIsraele e Hamas: cosa potrebbe succedere al termine dei bombardamenti. La scelta di porre termine al controllo di Hamas su Gaza, annientandone la struttura, lascerebbe aperto il problema di chi potrebbe esserne il successore. Non Fatah e l'ANP. Gli eredi più probabili, i gruppi legati a ISIS.

 
A Pamplona da tutto il mondo per la fiestas de San Fermín
Rosita Ferrato   

A Pamplona da tutto il mondo per la  fiestas de San Fermín | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoE’ una festa amata da Hemingway, sempre molto partecipata, soprattutto da giovani uomini. Ogni giorno, dal 7 al 14 luglio, si svolge un “encierro”, la corsa dei tori: si snoda in un percorso di 800 metri per le vie. La città passa da 190 mila abitanti a più di un milione e mezzo.

 
Marocco, terra di accoglienza o di transito?
Amira-Ghéhanne Khalfallah/Medit   

Marocco, terra di accoglienza o di transito? | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIl re del Marocco ha deciso di regolarizzare la situazione dei sub-sahariani bloccati nel suo territorio e ha portato a termine l’accordo con l’HCR riconoscendone lo statuto, ciò che permette tra l’altro di arginare la problematica del lavoro nero e la scolarizzazione dei bambini.

 
In Brasile decine di murales contro i mondiali
babelmed   

In Brasile decine di murales contro i mondiali | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoLa coppa del mondo continua a far discutere e molti street artists hanno criticato aspramente l’evento più seguito della storia del calcio sui muri di molte città del paese.

 
Ararat: l’arca dei curdi nel cuore di Roma
Federica Araco   

Ararat: l’arca dei curdi nel cuore di Roma | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoAlcuni richiedenti asilo rimangono per mesi, a volte anni, bloccati dal complesso iter burocratico italiano. Senza documenti, senza aiuti economici da parte dello Stato e senza lavoro. Il centro socio-culturale autogestito di Testaccio è diventato il punto di riferimento per tutti i curdi in transito nel nostro Paese.

 
Il tortuoso percorso del Processo di pace
Federica Araco   

Il tortuoso percorso del Processo di pace | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoLe trattative tra Öcalan e Ankara hanno avuto un nuovo arresto dopo le dichiarazioni del primo ministro turco Recep Tayyip Erdo?an, rafforzato dalle amministrative di marzo e in vista delle presidenziali di agosto. Intanto centinaia di curdi continuano a chiedere asilo in Europa.

 
L’editoriale di Luisa Morgantini
Luisa Morgantini   

L’editoriale di Luisa Morgantini | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoSiamo all’ennesima crisi, una dopo l’altra si susseguono con il risultato di avere sempre più dolore, sempre meno terra per i palestinesi, sempre di più una società israeliana malata di razzismo con un governo che mai è stato così fortemente nazionalista e di destra… Articolo pubblicato sul Manifesto del 10.7.2014.

 
Serbia, dopo l’alluvione macerie e polemiche
Tatjana Đorđević   

Serbia,  dopo l’alluvione macerie e polemiche | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoCoinvolte un milione e mezzo di persone di 39 municipalità; circa 40 mila le persone evacuate e la maggior parte è ospitata a casa di parenti o amici. il danno del paese è di circa due miliardi di euro. Aiuti dall’UE ma ritardi nella ricostruzione.

 
Un altro calcio è possibile?
babelmed   

Un altro calcio è possibile? | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoAlla Città dell'Altra Economia di Roma un percorso di dieci giorni in cui sport, cibo e musica veicolano intercultura e dialogo tra popoli. L’evento, gratuito, è organizzato da Frontiere nell’ambito di Eutropia - L'Altra Città Festival con il patrocinio di Amnesty International - Italia.

 
Egitto, muoversi tra barricate e divieti
Dina Kabil/Medit   

Egitto, muoversi tra barricate e divieti | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIn nome delle misure di sicurezza, la circolazione e lo spostamento dei cittadini dentro la città diventano sempre più limitati. (Prosegue con il secondo articolo il dossier sulla libertà di movimento con la collaborazione di Babelmed a Medit).

 
Un esodo senza fine
Federica Araco   

Un esodo senza fine | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoLa diaspora curda ha coinvolto finora 3,2 milioni di persone, specialmente di provenienza turca. In Europa le comunità più numerose sono in Germania, Francia, Inghilterra, Svezia e Olanda. L’Italia è una tappa obbligata sulla rotta verso gli altri Paesi dell’Unione, ma spesso si trasforma in una prigione a cielo aperto.

 
Gli imprenditori italiani in Tunisia “Venite qui, dove la crisi non esiste”
Luigi Grassia   

Gli imprenditori italiani in Tunisia “Venite qui, dove la crisi non esiste” | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoBasso costo del lavoro e dell’energia, burocrazia facile e manodopera poliglotta Aglietta (gruppo Miroglio): “Nessun problema dalla politica. E quando convinco altri ad aprire fabbriche nel Paese, poi mi dicono ma perché ho aspettato tanto?” Abdessalem (dirigente con nonna italiana): 17 mila nei call center per l’estero.

 

Inizio | Prev_Page 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Next_Page | Fine

Pagina 18 di 75