babelmed - Cultura e Società | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
Croazia, il nuovo membro "euro-indifferente"
Francesco Martino   
 Croazia, il nuovo membro "euro-indifferente"  | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIl 1 luglio la Croazia diventa il 28mo membro dell'Ue. Un paese che si affaccia alla piena membership nell'Unione europea dopo processi di trasformazione profondi, talvolta tormentati e ancora in atto, con un'élite decisa a seguire la strada europea.
 
Croazia, benvenuta in Europa
Tatjana Đorđević / Kei Nagayoshi   

Croazia, benvenuta in Europa | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoDal primo luglio la Croazia fa parte dell’Unione Europea. A parte le zone turistiche, più sviluppate, il Paese mostra ancora le ferite della guerra e in alcuni luoghi il tempo sembra essersi fermato. Molti cittadini sono favorevoli, altri temono che la situazione economica possa peggiorare.

 
Ai media si chiede più attenzione sull’ambiente
Rosita Ferrato   

Ai media si chiede più attenzione sull’ambiente | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoConfronto a Marrakesh sul tema in occasione del 7° congresso internazionale Weec nell'ambito del side-event curato dal Caffè dei Giornalisti, associazione culturale di Torino. Sono emerse le strette connessioni tra ambiente ed economia come pure le opportunità sociali.

 
La resistenza delle donne di piazza Taksim
Murat Cinar   

La resistenza delle donne di piazza Taksim | babelmed | donne - migrazione - mediterraneo"Ci vogliono vedere a casa e non nei luoghi pubblici”; "Il governo vorrebbe che facessimo almeno tre figli e ha tentato di proibire l'aborto in Turchia". Incremento negli ultimi 7 anni di femminicidi: 2925 donne uccise dagli uomini. “Azione anti parolacce sessiste” rivolta ai manifestanti.

 
Storie, dubbi e curiosità per conoscere la lingua italiana
babelmed   

Storie, dubbi e curiosità per conoscere la lingua italiana | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoLa Comunità radiotelevisiva italofona segnala interessanti trasmissioni radiofoniche. Da Radio Capodistria “Punto e a capo.  La lingua in tutte le sue declinazioni", “Mediterradio”,   settimanale di attualità delle tre isole maggiori del Mediterraneo: Sicilia, Sardegna e Corsica.  Su Boccaccio, 14 puntate.

 
Giornata Mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile
babelmed   

Giornata Mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile  | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoPer richiamare l’attenzione dei governi e della società civile sulla condizione di vita di oltre 215 milioni di bambini e adolescenti cui vengono negati i diritti fondamentali. Di questi, 115 milioni svolgono lavori considerati pericolosi. A Milano, intervento del Ministro all’Integrazione Kyenge.

 
Da Marrakesh appello per l’educazione ambientale
Bianca La Placa   

Da Marrakesh appello per l’educazione ambientale | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoAl 7° Congresso mondiale WEEC presentate buone prassi e ricerche sul tema “rapporto tra città e campagna alla ricerca di maggiore armonia”. Esposti i lavori di scuole locali, mostre di opere d'arte, esempi di innovazione e impresa “green”.

 
Esmeralda Tyli, un'albanese d’eccezione
Emanuela Frate   

Esmeralda Tyli, un'albanese d’eccezione | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoTyli, è una pasionaria donna albanese che da tempo si batte per i diritti dei cittadini stranieri in Italia, racconta le speranze riposte nel nuovo presidente Edi Rama. Ama definirsi una semplice militante, una cittadina impegnata su diversi fronti.

 
Italieni
Federica Araco   

Italieni | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoLe dichiarazioni sullo ius soli della ministra dell’Integrazione Cècile Kyenge hanno riportato le seconde generazioni al centro del dibattito politico. Mentre infuriano le polemiche, un milione di minori nati e cresciuti qui aspettano di ottenere la cittadinanza italiana.

 
Primavera lontana, donne in guerra
Marcella Rodino   

Primavera lontana, donne in guerra | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoLe testimonianze di Leena Ben Mhenni, giornalista e blogger tunisina, Joumana Haddad, giornalista e scrittrice libanese, e Jamila Hassoune, “libraia itinerante” di Marrakech, ospiti in Italia in un incontro tutto al femminile sulle Primavere arabe.

 
Turchia, il popolo di Taksim si guarda allo specchio
Fazila Mat   
Turchia, il popolo di Taksim si guarda allo specchio | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoGruppi della sinistra rivoluzionaria, sindacati, Ong, attori, nazionalisti, tifosi, musulmani anti-capitalisti, anarchici. Le manifestazioni dei giorni scorsi in Turchia hanno portato in piazza un caleidoscopio di voci diverse. La nostra corrispondente è andata a piazza Taksim, epicentro della proteste, per fare un ritratto del "popolo di Occupy Gezi".
 
Da Tahrir a Taksim, la rivolta delle strade rimbalza su Twitter
Marco Cesario   

Da Tahrir a Taksim, la rivolta delle strade rimbalza su Twitter | babelmed | donne - migrazione - mediterraneo

Erdogan possiede su Facebook oltre 2 milioni di fan mentre il suo account Twitter ha più di 2, 7 milioni di follower. Ma non ha saputo sfruttare l’enorme bacino d’utenza per comunicare con il popolo di #OccupyGezi che intanto investiva strade, piazze e quartieri di mezza Turchia.
 

Inizio | Prev_Page 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Next_Page | Fine

Pagina 26 di 75