babelmed - Cultura e SocietĂ  | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
Dal cappellano della rivoluzione appelli per la Siria
Federica Araco   

Dal cappellano della rivoluzione appelli per la Siria | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoPadre Paolo Dall’Oglio de-criminalizza il jihadismo e pone la questione kurda al centro dello scacchiere mediorientale. “Il popolo siriano è stato abbandonato alla pratica criminale del regime. Questo mancato soccorso da parte della comunità internazionale dovrebbe essere oggetto di un esame di coscienza molto doloroso”. Il suo intervento al seminario a Roma del FOCSIV.

 
La Torre di Babele sarĂ  a Malta
Kenza Sefrioui   

La Torre di Babele sarĂ  a Malta | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoDal 5 al 7 aprile, a La Valletta, ha incominciato a prendere forma la futura piattaforma dedicata alla traduzione della letteratura nel Mediterraneo.

 
La questione kurda, tra luci e ombre
Federica Araco   

La questione kurda, tra luci e ombre | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoAppena rientrato dal World Social Forum di Tunisi, Erdelan Baran, responsabile dell’Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia, parla di diritti umani, libertà di opinione e di un lento, ma possibile, processo di pace. L’intervista di Babelmed.

 
Donne in Algeria, il doppio linguaggio dei numeri
Ghania Khelifi   

Donne in Algeria, il doppio linguaggio dei numeri | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoImpossibile sottrarsi alla prova dei numeri per descrivere la situazione delle donne in Algeria: il 31, 6% delle donne in Parlamento, a fronte di una media mondiale del 20,3%. Sono il 60% dei nuovi diplomati dell’università algerina.

 
La rivoluzione val bene un Harlem Shake
Alessandro Rivera Magos   

La rivoluzione val bene un Harlem Shake | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIn Egitto e Tunisia dilaga il nuovo tormentone virale, un nuovo motivo di scontro tra gli integralisti e i giovani libertari creando diversi casi di censura, anche se in parte falliti.

 
La principessa di Mariam e la guerra di Aleppo
Gabriele Del Grande   

La principessa di Mariam e la guerra di Aleppo | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIl primo dei quattro racconti di Gabriele Del Grande, giornalista e autore del blog Fortresse Europe, appena tornato dalla Siria. Per testimoniare e non dimenticare la tragedia di un popolo che continua a essere ignorata da gran parte della stampa italiana.

 
Rivolte in atto e i movimenti artistici arabi. Intervista a Paola Gandolfi
Alessandro Rivera Magos   

Rivolte in atto e i movimenti artistici arabi. Intervista a Paola Gandolfi | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoUn aspetto inedito delle rivolte in Tunisia riguarda il ruolo di movimenti artistici underground e dei social network. Su questo fenomeno l'arabista Paola Gandolfi ha svolto delle ricerche che hanno dato vita a un libro.

 
La Fenice ad Andrićgrad
Rodolfo Toè   
La Fenice ad Andrićgrad | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIl prestigioso teatro veneziano ha avviato una collaborazione con Emir Kusturica per realizzare una versione teatrale del romanzo di Ivo Andri?, Il ponte sulla Drina. Il progetto, tuttavia, è fortemente contestato dalle associazioni delle vittime di Višegrad, dove l'opera dovrebbe essere presentata nella data simbolo del 28 giugno 2014.
 
Le donne del Marocco ostaggio di un codice penale maschilista
Hicham HoudaĂŻfa   

Le donne del Marocco ostaggio di un codice penale maschilista | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIl Marocco, almeno come principio, sostiene la completa uguaglianza tra l’uomo e la donna, secondo la Costituzione adottata nel luglio 2011. Tuttavia, il suo Codice penale trabocca di articoli discriminatori contro le donne.

 
Primo canale Tv libico in lingua Amazig
Farid Adly   

Primo canale Tv libico in lingua Amazig | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoSi chiamerà “Libia Ibraren” (Libia Varietà/Diversità). E’ di proprietà privata, progettata da un gruppo di intellettuali Amazig che si sono battuti per il riconoscimento dei diritti culturali della popolazione di origine berbera. Al progetto partecipano personalità di diversi orientamenti.

 
Forum Sociale Mondiale a Tunisi: intervista ad Annamaria Rivera
Alessandro Rivera Magos   
????

Forum Sociale Mondiale a Tunisi: intervista ad Annamaria Rivera | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoSi svolgerà dal 26 al 30 marzo. Intervista all’antropologa Annamaria Rivera: la realtà tunisina si misura con l’attivismo della società civile, ma anche con i problemi della crisi politica, economica e sociale. Dal Forum priorità a programmi concreti e strategie unitarie.

 
Cairo 2011
babelmed   
Cairo 2011 | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoCairo 2011 - Sout Al Horeya ??? ?????? Amir Eid - Hany Adel - Hawary On Guitar & Sherif On Keyboards

 

Inizio | Prev_Page 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Next_Page | Fine

Pagina 28 di 75