babelmed - Cultura e Società | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
“No al raduno nazifascista europeo”
babelmed   

“No al raduno nazifascista europeo” | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIl Comitato Permanente Antifascista contro il terrorismo per la difesa dell'ordine repubblicano manifesta la sua profonda preoccupazione per il convegno nazifascista europeo, a Milano, domenica 24 gennaio. “Movimenti nazionalisti, xenofobi e razzisti individuano un nemico esterno su cui scaricare tutte le responsabilità e le frustrazioni del nostro tempo”

 
Clima, ultima chiamata
babelmed   

Clima, ultima chiamata  | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoScioglimento dei ghiacciai, innalzamento dei mari, desertificazione, piccole isole destinate a scomparire e crisi idriche. Le analisi di alcuni dei massimi esperti mondiali di climatologia sul fronte della lotta ai cambiamenti climatici emerse al “XII Forum internazionale dell’informazione per la salvaguardia della natura” organizzato da Greenaccord a Rieti.

 
Ma ci restano le parole...
Cécile Oumhani   

Ma ci restano le parole... | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoNon ho sentito l'odore della morte e delle armi, né ho provato il terrore di questa gente ricoperta del sangue di quelli che non hanno sopravvissuto al loro fianco. Non ho dovuto correre, disorientata per strada, agghiacciata dalle detonazioni alle mie spalle. Non ho dovuto scoprire di aver perso un essere caro quella sera. Eppure, come per altre migliaia di persone, il mondo intorno a me è crollato, in modo indicibile ed imprevedibile.

 
Il manifesto dei giovani rom e sinti
babelmed   

Il manifesto dei giovani rom e sinti | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoI partecipanti della convention Primavera Romanì vorrebbero trasformare la loro nazione, l'Italia, in "Un Paese orgoglioso dei suoi valori, aperto verso i deboli, che consenta a ciascuno di essere apprezzato, amato e riconosciuto per le proprie passioni e qualità".

 
Tunisia, Nobel e realtà difficile
Caffè dei Giornalisti   

Tunisia, Nobel e realtà difficile | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIl riconoscimento del 9 ottobre per un paese in ginocchio ma che non ha bloccato l’impegno nella democratizzazione, non è più di tanto considerato dai tunisini alle prese con un grave disagio sociale ed economico. In aumento i suicidi. L’attacco a Sousse ha causato il crollo del turismo.

 
Catalogna: febbre gitana per l'indipendenza?
babelmed   

Catalogna: febbre gitana per l'indipendenza? | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoPresenti sul territorio dal XV secolo, i Kalé nella regione sono oggi circa 80mila e sostengono fortemente l’autonomia da Madrid.

 
Fnsi e Usigrai contro il bavaglio in Turchia
babelmed   

Fnsi e Usigrai  contro il bavaglio in Turchia | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoIl 21 gennaio nel giorno della nuova udienza ai giornalisti del quotidiano Cumhuriyet Gazetesi presidio sotto l'ambasciata turca a Roma e poi al ministero degli Esteri.

 
Anno record per le notizie sugli immigrati
babelmed   

Anno record per le notizie sugli immigrati | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoRapporto “Notizie di confine”, il terzo dell’associazione Carta di Roma. Analisi, da parte dell'Osservatorio di Pavia, nel 2015, delle prime pagine di cinque quotidiani nazionali e i notiziari di prima serata di Rai, Mediaset, La7. Crescono dell’80% le notizie sui giornali, con 1452 titoli in prima pagina negli ultimi dieci mesi. Aumento del 25% di notizie per le televisioni. Toni allarmistici.

 
L’Isis e le complicità di al-Asad
Gianluca Solera   

L’Isis e le complicità di al-Asad  | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoGli attacchi terroristici del 13 novembre sono stati una vera e propria campagna militare. Una coincidenza che siano avvenuti alla vigilia del secondo round di negoziazioni tra le potenze interessate dalla crisi siriana? Al centro, il futuro del paese con o senza al-Asad che per re-legittimarsi a livello internazionale – ma dovrebbe essere giudicato per crimini contro l’umanità – si presenta come un baluardo contro l’avanzata di Daesh mentre invece ha interessi e connessioni comuni.

 
Kosovo nell’UNESCO, è polemica
Tatjana Đorđević   

Kosovo nell’UNESCO, è polemica | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoManifestanti serbi, tra cui molti studenti, sono scesi nelle piazze a Belgrado e Kosovska Mitrovica per protestare pacificamente accusando Priština di volersi impossessare dell'immenso patrimonio artistico e culturale serbo presente in Kosovo.

 
Francisco, il gitano in uniforme
babelmed   

Francisco, il gitano in uniforme | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoMembro della Polizia Nazionale dal 2007, questo giovane kalé racconta la sua esperienza ai bambini della scuola elementare di Las Palmas, nell’iniziativa cittadina contro le discriminazioni “Jornadas de ensenantes con gitanos”.

 
La cultura gitana si mostra
babelmed   

La cultura gitana si mostra | babelmed | donne - migrazione - mediterraneoA Granada il primo museo etnologico dedicato alla cultura gitana e in particolare alle donne, da sempre impegnate nella trasmissione orale delle tradizioni Kalè.

 

Inizio | Prev_Page 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next_Page | Fine

Pagina 5 di 74