Mutazioni – Festival del corpo femminile | babelmed
Mutazioni – Festival del corpo femminile Stampa
babelmed   
Mutazioni – Festival del corpo femminile | babelmedTorna per riflettere su un tema di estrema attualità il team femminile di Teatro Cargo, che dall’8 al 22 maggio 2009 organizza a Genova “Mutazioni – Festival del corpo femminile”, spettacoli, conferenze ed eventi intorno a mutazioni, ossessioni e seduzioni del corpo femminile nel Terzo Millennio.
Il festival rappresenta la seconda edizione di un appuntamento che di anno in anno si prefigge di approfondire temi scottanti e complessi della società contemporanea.

Quest’anno si affronta il tema del corpo femminile, corpo che ha subito grandi trasformazioni negli ultimi decenni. Nuovi sport, la moda, le nuove possibilità offerte dalla scienza e dalla chirurgia estetica producono oggi un nuovo modello di corpo femminile: un corpo su cui è possibile intervenire come su un materiale plasmabile. Il ruolo della donna, i suoi diritti e le sue opportunità nella nostra società e in società diverse dalla nostra sono strettamente legati al suo corpo. Talvolta le recenti radicali trasformazioni del corpo femminile nella nostra cultura radicalizzano la forbice con le altre culture, per le quali tali cambiamenti sono inaccettabili.
“Mutazioni”, su progetto di Laura Sicignano, attraverso spettacoli teatrali, tavole rotonde, laboratori, feste, presentazioni di libri, analizza il mutato rapporto della donna con il suo corpo. I diversi codici comunicativi consentono di trattare argomenti, anche i più seri, in modo scientifico e puntuali, ma anche seguendo modalità più lievi e divertenti.

Tra gli illustri ospiti, Stefanella Campana, Farian Sabahi, Laura Guglielmi, Barbara Spinelli, Luisa Muraro, Sandra Morano.

www.teatrocargo.it


(06/05/2009)



parole-chiave: