Sicilia Poetry Bike | babelmed
Sicilia Poetry Bike Stampa
babelmed   
Sicilia Poetry Bike | babelmedIl primo agosto il Sicilia Poetry Bike riparte, per trovare ancora altrettanti spontanei momenti di aggregazione poetica nel corso di una settimana no-stop, con una nuova edizione curata dai poeti Enrico Pietrangeli e Ugo Magnanti in collaborazione con due artisti siciliani, Andrea Ingemi e Vittoria Arena.

La collaudata formula resta quella di una serie di tappe ciclistiche con eventi-appuntamento, veri e propri meeting point aperti al pubblico e per la condivisione della poesia, quale punto di raccordo e scambio di tradizioni. Il percorso, tuttavia, varierà consistentemente, questo sia per favorire nuovi poli aggregativi che per venire incontro a sopraggiunte esigenze e disponibilità organizzative.

Anziché discendere la costa orientale, la manifestazione quest’anno assumerà un itinerario circolare con partenza ed arrivo a Messina, passando per Milazzo, Patti, S. Salvatore di Fitalia, Randazzo e Taormina.

Novità di rilevo della stagione sarà la possibilità di richiedere amicizia agli organizzatori su Facebook per condividere foto, filmati e commenti ed assistere a veri e propri happening on the road in tempo reale nonché, altrove, anche ad eventi programmati in streaming.

Dunque, la poesia, sarà a tutto campo, e, soprattutto, letteralmente “in viaggio”.

La manifestazione è realizzata grazie al contributo di enti, istituzioni, microimprenditoria locale e l’apporto, a vario titolo, di una consistente lista di persone. Molti di questi intervenuti all’ultimo momento, come il filosofo Mario Guarna che da Firenze, per l’occasione, conferma la sua presenza a Taormina in questi giorni, o la rilevante adesione al progetto del comandante Giorgio Tomassetti della Polizia Municipale di Nettuno, che si attiverà per una collaborazione aperta con i luoghi di svolgimento. La nuova veste grafica, associata al festival gallo-italico di Randazzo, è a cura di Isabella Marino.

Sicilia Poetry Bike 2009 a cura di Enrico Pietrangeli e Ugo Magnanti
in collaborazione con Andrea Ingemi e Vittoria Arena .
Patrocini: città di Milazzo, Messina, Patti, Taormina e Nettuno, dell’UNESCO Club di Messina, Milazzo e Udine, dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti ed il sostegno di U. P. L. A. C. L. A. A. I.


Programma:
Messina, sabato 1 agosto 2009, alle ore 18.30, Circolo del Tennis e della Vela.
Milazzo, domenica 2 agosto 2009, alle ore 18.00, Palazzo D’Amico.
Milazzo, domenica 2 agosto 2009, alle ore 21.30, Caffè Puck.
Patti, lunedì 3 agosto 2009, alle ore 18.00, Caffè Galante (con reading trasmesso in streaming).
Patti, lunedì 3 agosto 2009, alle ore 21,30, Villa Pisani.
Rocca di Capri Leone, martedì 4 agosto 2009, alle ore 17.00, Piazza Getifaranda (incontro associazione ciclistica “La Madonnina”).
San Salvatore di Fitalia, martedì 4 agosto 2009, alle ore 21,00, Basilica del Salvador Mundi.
Randazzo, mercoledì 5 agosto 2009, orari e luoghi della Rassegna di poesia gallo-italica.
Taormina, giovedì 6 agosto 2009, alle ore 18.00, Giardino del Palazzo dei Duchi di Santo Stefano, Fondazione Mazzullo.
Messina, venerdì 7 agosto 2009, alle ore 18.30, Circolo del Tennis e della Vela.


Ufficio Stampa:
Poesia, scrittura e immagine
uf.stampa@fastwebnet.it

Assessorato alla Cultura Comune di Nettuno
giampiero.pedace@comune.nettuno.roma.it
Federica Araco
(01/08/2009)


parole-chiave: