Anima Mundi, rassegna culturale a Otranto | babelmed
Anima Mundi, rassegna culturale a Otranto Stampa
babelmed   
Anima Mundi, rassegna culturale a Otranto | babelmedFino al 15 Settembre, ogni martedì, appuntamento al Bar Maestrale sul molo di Otranto (Le) con la rassegna culturale curata da Anima Mundi, casa editrice salentina. I
Per chi ama la musica, l'arte, la socialità, AnimaMundi presenta al pubblico alcune delle sue recenti pubblicazioni e anteprime di pubblicazioni che usciranno a breve con proiezioni, concerti, djset, aperitivi al tramonto nella suggestiva cornice del molo di Otranto.
Ogni serata si aprirà con l'Aperitivo Putumayo, ovvero una selezione di Musica dal Mondo della prestigiosa etichetta mewyorkese Putumayo World Music a cura di AnimaMundi accompagnata dagli aperitivi del Bar Maestrale. Introduce Renato Grilli.
Tra gli artisti coinvolti: Mascarimirì, Salentorkestra, Les Troublamours, Anna Cinzia Villani, Triace, Tonino Zurlo, Raffaella Aprile, Almoraima...

AnimaMundi , Otranto informazioni: www.suonidalmondo.com - 0836.1955262


Programma

Mercoledi 5 Agosto - ALMORAIMA "Nuevo Flamenco & Belly Dance"

Aperitivo al tramonto con selezione musicale a cura di AnimaMundi.
Ore 21,30 proiezione del film "Vengo - Demone Flamenco" del regista Tony Gatlif.
Ore 23,00 ALMORAIMA in concerto + special guest: Imma Vitello, belly dancer.

Tocchi di colore, ritmo e armonia, Almoraima è la musica di un popolo nomade, ebbra di profumi, immagini e sapori vividi in contatto con l'uomo, Dio e la natura. Almoraima è dolcezza e poesia, passione che proietta l'anima verso la libertà.
Il loro è un percorso in evoluzione, dalle improvvisazioni arabo-orientali, fino alla rumba collettiva e festante. Un universo originale che si disseta alle rive del Mediterraneo per risalire fino alle sorgenti gitano-andaluse , dando vita, proprio su queste suggestioni, ad un repertorio personale e ad una scelta espressiva contemporanea. Il concerto anticipa l'uscita del disco di esordio di Almoraima la cui pubblicazione nelle EdizioniAnimaMundi è prevista per il prossimo autunno-inverno.
Lo spettacolo sarà accompagnato da una straordinaria e sensuale performance di danza del ventre di Imma Vitello.
A fine concerto continuano le danze con una selezione di pizziche, ritmi balcanici e world music a cura di AnimaMundi.

Massimiliano Almoraima - Chitarra flamenco
Luigi Baldassarre - Basso elettrico
Manuela Salinaro - Percussioni
Tommaso Margari - Fisarmonica
Imma Vitello - Belly dancer


Anima Mundi, rassegna culturale a Otranto | babelmedMartedì 11 Agosto - SALENTORKESTRA "Centueuna"

Aperitivo al tramonto con selezione musicale a cura di AnimaMundi.
Ore 21.30 proiezione del film "Exils" di Tony Gatlif.
Ore 23.00 Salentorkestra in concerto presenta "Centueuna"
Dopo concerto AnimaMundi dj-set: pizziche, balkan beat e world music.

SALENTORKESTRA, prestigioso e affermato gruppo salentino.
Dopo una lunga e profonda ricerca effettuata sul campo a stretto contatto con la propria tradizione e collaborazioni musicali nel campo della worldmusic, il gruppo presenta: "Centueuna" (AnimaMundiEdizioni), disco del mese su Radio Popolare Network, progetto in cui composizioni originali e musiche tradizionali salentine si fondono nel contesto più ampio della cultura musicale del Mediterraneo.
La grande forza del gruppo sta nel riproporre la pizzica pizzica, antico ritmo popolare che conduce per gradi alla trance, dove il virtuosismo strumentale e l'ipnosi delle nenie colorano sapientemente il ritmo incalzante ma rispettoso della danza, catartica e liberatoria.
A fine concerto si continua a ballare con una selezione di pizziche, ritmi balcanici e world music a cura di AnimaMundi.

Giancarlo Paglialunga: voce e tamburello
Dario Muci: voce, chitarra e Bouzouki
Marco Tuma: fiati
Massimiliano Morabito: organetto
Gianluca Longo: mandola e chitarra


Anima Mundi, rassegna culturale a Otranto | babelmedMartedì 18 Agosto - LES TROUBLAMOURS "Tarantella Gitano Guinguette"

Aperitivo al tramonto con selezione musicale a cura di AnimaMundi. Ore 21.30 proiezione del film "Gadjo Dilo" di Tony Gatlif.
Trama del film: Giovane amante della musica arriva nella Valacchia rumena dei giorni nostri a cercare una cantante di cui conosce soltanto il nome e la voce incisa su un nastro. Col tramite di un anziano logorroico e scaltro viene accolto nella comunità rom (gitana) di un villaggio a 60 Km da Bucarest, ci trova l'amore e decide di rimanere. L'ottavo film di Toni
Gatlif, algerino di sangue gitano, naturalizzato francese. Al di là dell'indiscutibile interesse antropologico e della sua lezione sulla
tolleranza e la diversità (ciascuno di noi è gadjo rispetto a qualcun altro), è un film intelligente e sincero. (Il Morandini).

Ore 23.30 - Les Troublamours en Concert !
LES TROUBLAMOURS, gruppo (francese d'origine, salentino d'adozione) che gioca con la sperimentazione fondendo i ritmi della pizzica con la gypsy music in un originale ed effervescente concerto dal titolo "Tarantella Gitano Guinguette".
Animati dal desiderio di liberare i corpi, solleticare le menti, smuovere i sentimenti, questi trovatori-troublamours hanno immaginato una musica selvaggia come una tarantella, infuocata come un'aria balcanica, seducente come un valzer « musette », una musica popolare di un paese immaginario...
In questa serata presentano un'anteprima del nuovo progetto discografico "Hibou du monde" in uscita per il prossimo autunno.
Dopo concerto AnimaMundi dj-set: pizziche, balkan beat e world music.


Giovedì 27 Agosto - TRIACE "Sebben che siamo donne"

Ore 20,00 - Aperitivo letterario con presentazione del libro "VERSO SUD, Salento d'acqua e di terra rossa" di Marilena Cataldini, Caterina Gerardi e Marina Pizzarelli. Con proiezione del film-documentario "Verso Sud" di Caterina Gerardi, allegato al libro.
Ore 22,30 - TRIACE in concerto.
Tre voci salentine che s'incontrano, dialogano, s'inseguono attraverso un linguaggio comune: la musica. Emanuela Gabrieli, Alessia Tondo e Carla Petrachi coniugando i personali percorsi musicali utilizzano le voci come "strumento" attraverso la polifonia, così prende vita il progetto Triace.
Il rigo musicale fa la traccia, le parole fanno dono d'anima: canti e incanti, con il loro risuono di senso sollecitano la ricerca e la voce si fa corpo-strumento nella scoperta di sonorità sorprendenti! .
Triace, è la simbiosi tra la vocalità tradizionale e i suoni più contemporanei.
Dopo concerto AnimaMundi dj-set: pizziche, balkan beat e world music.


Anima Mundi, rassegna culturale a Otranto | babelmedMartedì 1 Settembre - ANNA CINZIA VILLANI "Ninnamorella"


Al tramonto presentazione del libro "Il ritorno della Taranta" di Vincenzo Santoro, edizioni Squilibri, con la presenza dell'autore.
Ore 22,00 proiezione del video-documentario sul ballo della pizzica "Nu pizzicu de pizzica".
Ore 23,00 Anna Cinzia Villani - Concerto.
"Ninnamorella" è un'idea, un concetto, un modo di vivere e di offrire la musica della penisola salentina. "Ninnamorella" è un luogo, uno spazio ritagliato al tempo, in cui un passato non troppo lontano e un presente discreto e in ascolto s'incrociano continuamente.
Cantori e cantatrici, suonatori di tradizione orale e musicisti esperti e sensibili diventano testimoni del ricco e complesso panorama musicale di questa terra. Si odono le tessiture ore calde, ora acute e inaccessibili delle vo! ci contadine e i suoni, talvolta "antichi", talvolta attuali, affascinanti e mai invadenti.
Anna Cinzia Villani, cantante, ballerina e ricercatrice, porta in questo contesto il frutto dei rapporti umani e dei repertori musicali approfonditi negli ultimi anni della sua attività.
Dopo concerto, AnimaMundi dj-set: pizziche, balkan beat e world music.

Anna Cinzia Villani : voce, tamburello, armonica
Anna Maria Bagorda: organetto diatonico
Giovanni Amati: voce, tamburello, cupa cupa
Vito De Lorenzi: batteria etnica e percussioni
Valerio Daniele: chitarre

F.A.
(05/08/2009)





parole-chiave: