WALLS | Astragali Teatro, babelmed (Italia), Università del Salento, Teatro Pubblico Pugliese, International Theatre Institute (Italia) (Cipro), Un vrai Beau Gars (Francia), Theatro Tsi Zakynthos (Grecia), Performance Research Association (Turchia)
WALLS Stampa
babelmed   

Le attività del progetto che si svolgeranno nei paesi coinvolti, Italia, Turchia, Grecia, Francia e Cipro, sono numerose: una ricerca sociologica, residenze artistiche, laboratori teatrali, spettacoli, una nuova produzione internazionale, incontri e dibattiti. Tutte le attività saranno seguite da giornalisti e intellettuali dei luoghi che ospiteranno le attività del progetto e che commenteranno in rete e condivideranno l’esperienza dello sguardo e dell’incontro creando, attraverso un portale che ospiterà interventi, immagini, video, una vera e propria comunità virtuale.La ricerca sociologica è coordinata dall’Università del Salento e partirà dalla raccolta di testimonianze di vita quotidiana di persone che hanno subito l’influenza della presenza del muro e vedrà a Berlino la sua fase iniziale per poi concludersi a Nicosia.Il lavoro degli artisti coinvolti nel progetto è coordinato da Astragali Teatro e intreccerà la ricerca sociologica con il lavoro artistico. In ogni residenza si lavorerà su tema specifico del progetto: la presenza di nuovi e vecchi muri; le nuove forme di separazione portate dalla crisi; i muri come mezzo di costruzione delle identità nazionali; la questione della memoria legata a situazioni di conflitto. Tappa conclusiva di Walls sarà la residenza artistica a Nicosia, Cipro, unica capitale europea ancora divisa da un muro, dove una selezione di attori e artisti lavoreranno insieme per un mese alla costruzione di una produzione internazionale che sarà presentata a conclusione del lavoro in luogo significativo della Zona Cuscinetto che divide la città in una parte turca e una greca.



 

WALLS | Astragali Teatro, babelmed (Italia), Università del Salento, Teatro Pubblico Pugliese, International Theatre Institute (Italia) (Cipro), Un vrai Beau Gars (Francia), Theatro Tsi Zakynthos (Grecia), Performance Research Association (Turchia)Di seguito il calendario delle attività del progetto Walls – Separate Worlds

-    1 – 2 settembre2013. Incontro di aperture del progetto, Lecce.

-    Dal 22 al 30 settembre 2013. Residenza artistica a Sirince, Turchia.

-    Dal 28 novembre al 5 dicembre 2013 - Residenza artistica a Zakynthos,Grecia.

-  Seconda metà di febbraio 2014 - Residenza artistica a Bagnolet-Parigi, Francia.

-    Maggio 2014 – Residenza artistica a Lecce – Italia.

-    Seconda metà di giugno – Residenza artistica a Nicosia, Cipro e Performance conclusiva del progetto.

 


 

Incontri e residenze artistiche si svolgeranno secondo quattro assi tematici: «Drama al crocevia» (Şerince, Turchia), « Vecchi e nuovi muri » (Zante, Grecia), « Muri e memorie » (Parigi, Francia), « Madrelingue e conflitti nel teatro» (Nocosia, Cipro). Inoltre, durante il progetto, saranno prodotti una serie di contenuti che riguardano le frontiere nel Mediterraneo ( agende, inchieste, articoli culturali, ecc.).

‘Walls’ coinvolge numerosi partner, tra cui l'Università del Salento, il Teatro Pubblico Pugliese, l’International Theatre Institute – Italia(Italia), l’International Theatre Institute(Cipro), il Theatre Institute – Direzione Generale Internazionale (Francia), Un vrai Beau Gars (Francia), Theatro Tsi Zakynthos (Grecia), la Performance Research Association (Turchia) e Babelmed (Italia).

 


 

 

Contatti:

Astragali teatro

teatro@astragali.org

www.astragali.org

Babelmed

Info@babelmed.net

www.babelmed.net