BEJAIA DOC | babelmed
BEJAIA DOC Stampa
babelmed   
BEJAIA DOC | babelmed
L’associazione Cinema e Memoria organizza il Festival «Bejaia Doc - Les Rencontres du Film Documentaire» presso il cinema di Bejaia (in Algeria). Questa terza edizione proporrà al pubblico di Bejaia proiezioni di documentari, seguite da dibattiti in presenza degli autori con prospettive ed esperienze diverse. In apertura, il film di Dounia Bovet-Woltèche «Les racines du brouillard» ricorderà Ali Zamoum, mentre «La Chine est encore loin» di Malek Bensmaïl concluderà la manifestazione.

“Les Rencontres du Film Documentaire », organizzati in partenariato con l’associazione Kaïna Cinéma (Parigi), saranno inoltre l’occasione per continuare a svolgere una riflessione, con professionisti del cinema, animatori socio-culturali e studenti, sull’importanza di consolidare un polo di formazione che consenta agli appassionati di documentario di costruire uno sguardo sul mondo e lasciarne tracce nei propri lavori.

In questo contesto, gli stagisti dell’edizione 2009 presenteranno i propri film. Permettendo un passaggio di testimone tra i vecchi e i nuovi studenti di Bejaia Doc, queste proiezioni pubbliche daranno luogo a scambi sulla funzione pedagogica del film d’atelier. In effetti, i Rencontres concluderanno la prima fase dell’Atelier creativo organizzato dall’8 al 18 ottobre. Dedicato allo sviluppo di progetti di film documentari di sei stagisti della classe 2010, la formazione proporrà moduli pedagogici come « scrittura e sviluppo dei soggetti»,"iniziazione agli strumenti del video (immagine e suono)", "analisi teoriche (analisi filmiche e storiche del documentario)”.

Nei mesi di novembre e dicembre sono previste altre due fasi di formazione (riprese) e in febbraio e in marzo 2010 (montaggio).

L’organizzazione di questo atelier è frutto di una collaborazione tra :
Cinéma et Mémoire (Bejaia)
Kaïna Cinéma (Parigi)
Ateliers Varan (Parigi)
Etouchane (Roubaix)

Docenti :
Habiba Djahnine, responsabile del settore pedagogico, regista (Algeria)
Hala Alabdallah, regista (Siria/ Francia)
Amina Djahnine, regista e montatrice (Algeria/ Svizzera)
Benoit Prin, regista e montatore (Francia)
Dominique Paris, montatrice (Francia)

Interverrà:

Dounia Bovet-Woltèche (Belgio)

Associazione Cinema e Memoria
Creata a Bejaia nel 2007 da un collettivo di professionisti del cinema e di animatori associati attivi da oltre dieci anni nella scena socio-culturale, Cinema e Memoria ha come obiettivo principale di lavorare nel contesto della formazione cinematografica e della diffusione culturale. Intende mobilizzare le competenze necessarie alla creazione di un polo di formazione permanente e di un centro di ricerche audiovisive.
bejaiadoc@gmail.com

Association Kaïna Cinéma
Dalla sua creazione, a Parigi nel 2003, da un gruppo di professionisti del cinema (produttori, registi, tecnici, attori), Kaïna Cinéma ha accompagnato lo sviluppo di cineclub in numerose città algerine e organizzato atelier di formazione ai mestieri cinematografici (« Rencontres Cinématographiques” a Bejaia, critica cinematografica, tecniche per il cinema d’animazione, realizzazione di documentari, analisi filmica…).
kainacine@yahoo.fr

Contatti

Abdenour Ziani
Tel : 00 213 771 939 370
Habiba Djahnine
bejaiadoc@gmail.com
www.bejaiadoc.com

Federica Araco
(03/10/2009)

parole-chiave: