La diaspora curda in Italia | Recep Tayyip Erdoğan, Partito dei Lavoratori del Kurdistan PKK, Unione delle Comunità del Kurdistan KCK, Adalet ve Kalkinma Partisi – AKP, Öcalan, Amnesty International, diaspora curda, WALLS-Separate Worlds
La diaspora curda in Italia Stampa
Federica Araco   
La diaspora curda in Italia | Recep Tayyip Erdoğan, Partito dei Lavoratori del Kurdistan PKK, Unione delle Comunità del Kurdistan KCK, Adalet ve Kalkinma Partisi – AKP, Öcalan, Amnesty International, diaspora curda, WALLS-Separate Worlds

Il tortuoso percorso del Processo di pace

Le trattative tra Öcalan e Ankara hanno avuto un nuovo arresto dopo le dichiarazioni del primo ministro turco Recep Tayyip Erdoğan, rafforzato dalle amministrative di marzo e in vista delle presidenziali di agosto. Intanto centinaia di curdi continuano a chiedere asilo in Europa.

La diaspora curda in Italia | Recep Tayyip Erdoğan, Partito dei Lavoratori del Kurdistan PKK, Unione delle Comunità del Kurdistan KCK, Adalet ve Kalkinma Partisi – AKP, Öcalan, Amnesty International, diaspora curda, WALLS-Separate Worlds

Un esodo senza fine

La diaspora curda ha coinvolto finora 3,2 milioni di persone, specialmente di provenienza turca. In Europa le comunità più numerose sono in Germania, Francia, Inghilterra, Svezia e Olanda. L’Italia è una tappa obbligata sulla rotta verso gli altri Paesi dell’Unione, ma spesso si trasforma in una prigione a cielo aperto.

La diaspora curda in Italia | Recep Tayyip Erdoğan, Partito dei Lavoratori del Kurdistan PKK, Unione delle Comunità del Kurdistan KCK, Adalet ve Kalkinma Partisi – AKP, Öcalan, Amnesty International, diaspora curda, WALLS-Separate Worlds

 Ararat: l’arca dei curdi nel cuore di Roma

Alcuni richiedenti asilo rimangono per mesi, a volte anni, bloccati dal complesso iter burocratico italiano. Senza documenti, senza aiuti economici da parte dello Stato e senza lavoro. Il centro socio-culturale autogestito di Testaccio è diventato il punto di riferimento per tutti i curdi in transito nel nostro Paese.