babelmed - Letteratura | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
Addio a Fatema Mernissi, femminista islamica
Stefanella Campana   

Addio a Fatema Mernissi, femminista islamica | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoMorta a 75 anni a Rabat, dove ha insegnato per molti anni, la scrittrice e sociologa marocchina è stata una intellettuale lucida e brillante, impegnata a rinnovare da una prospettiva laica la cultura arabo-islamica, e nella liberazione delle donne anche attraverso i suoi numerosi libri. Ha demistificato l’immaginario occidentale sull’Islam e il mondo arabo, convinta che sia sbagliata l’idea secondo cui Islam e democrazia sono incompatibili.

 
“Cani Sciolti”, la vita di giovani egiziani
Karim Metref   

“Cani Sciolti”, la vita di giovani egiziani | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoIl libro di Muhammad Aladdin, scrittore e sceneggiatore egiziano, è una storia tragicomica dopo il fallimento della Primavera araba, con in sottofondo la vita odierna dei giovani egiziani di classe media, figli del boom demografico degli anni 70-80. Ogni speranza è svanita. Non c'è più nessun sogno di giustizia. C'è solo la ricerca dello sballo.

 
Lo scrittore che ama il silenzio e le rose
Federica Araco   

Lo scrittore che ama il silenzio e le rose | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoPubblicati dalla casa editrice AnimaMundi di Otranto, sono finalmente disponibili in italiano “La vie passante” e “Mozart et la pluie” di Christian Bobin. Due preziose letture da godersi sotto l’ombrellone…

 
“Famiglie amputate”, le adozioni dei minori rom
Stefanella Campana   

“Famiglie amputate”, le adozioni dei minori rom | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoCarlotta Saletti Salza affronta nel suo ultimo libro il punto di vista delle famiglie d’origine dei bambini rom adottati, andando a toccare emozioni che spesso vengono partecipate solo con il silenzio. Un’analisi critica su istruttorie che durano anni e la negazione dell’identità culturale da parte di operatori sociali.

 
Erri De Luca - Il mondo senza di noi
Marta Saviane   

Erri De Luca - Il mondo senza di noi | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoErri de Luca le montagne le ha attraversate in lungo e in largo, da solo e con incredibili compagni di viaggio. Le ha annusate, accarezzate, aspettate, sfidate. Umilmente. Sempre. Qui ci restituisce un pezzettino del suo sguardo.

 
L’informazione a fumetti
Elisabetta Gatto   

L’informazione a fumetti | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoL’informazione a fumetti | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoA smentire chi crede che i comics siano uno svago leggero o un passatempo banale arriva “Graphic News”, il primo sito di graphic journalism in Italia. L’intento dei suo ideatori è quello di raccontare il mondo contemporaneo con il linguaggio del fumetto.

 
Fatema Mernissi ci ha lasciate, e ora siamo più sole (nel Mediterraneo)
Paola Caridi/Invisiblearabs   

Fatema Mernissi ci ha lasciate, e ora siamo più sole (nel Mediterraneo) | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoNon è in lutto solo la cultura araba, né solo quella marocchina. Non è in lutto solo la cultura delle donne, il femminismo mediterraneo. È in lutto la cultura libera. Fatema Mernissi ci ha lasciate a 75 anni. Era nata a Fez, nel raffinatissimo Marocco delle città imperiali, nel 1940.

 
“I Muri di Tunisi”
Rosita Ferrato   

“I Muri di Tunisi” | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoLuce Lacquaniti disegnatrice, fotografa, interprete, è autrice del volume “I Muri di Tunisi”: attraverso centinaia di foto emerge un bel quadro del periodo di transizione della Tunisia, dalla rivoluzione del 2011 alle elezioni del 2014. Anche tre capitoli dedicati a 3 writers.

 
Luca Rastello, una voce libera ci ha lasciato
Stefanella Campana   

Luca Rastello, una voce libera ci ha lasciato | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoOperatore sociale, ottimo giornalista e scrittore di libri impegnati. Luca Rastello è stato inviato di Diario, ha diretto: Narcomafie, Indice, Osservatorio Balcani e Caucaso; ha lavorato per l’Espresso, D, nelle redazioni di Repubblica a Milano e Torino. Impegnato in molte battaglie umanitarie.

 
"Medin", diario di viaggio sul Mediterraneo
babelmed   

"Medin", diario di viaggio sul Mediterraneo | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoIl nuovo libro del reporter Marco Cesario racconta attraverso trenta storie il cui filo conduttore è il Mediterraneo, la sua civiltà di mare, isole e porti ma anche scrittura e memoria fondendo letteratura, storia, mémoire de voyage e reportage.

 
“Jamila dit”, poesie in omaggio alla madre
Emanuela Frate   

“Jamila dit”, poesie in omaggio alla madre | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoE’ il nuovo e quinto libro di poesie dell’artista franco-tunisino Ahmed Ben Dhiab, non solo una celebrazione della figura materna, delle donne del passato, ma anche una rievocazione della terra natia, quella in cui il poeta trascorse gli anni della sua infanzia.

 
“Se ti chiami Mohamed”
babelmed   

“Se ti chiami Mohamed” | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoE’ il graphic novel di Jerome Ruillier basato su Mémoires d’immigrés, il best-seller di Yamina Benguigui. Ispirandosi al giornalismo investigativo, con le sue immagini ripercorre la storia dell’immigrazione magrebina dal 1950 ad oggi. Il libro inaugura la collana “Altriarabi migrante”, dedicata a giovani autori europei di origine araba. Da aprile in libreria.

 

Inizio | Prev_Page 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next_Page | Fine

Pagina 2 di 12