babelmed - Letteratura | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
“Storia delle relazioni tra ebrei e musulmani, dalle origini ai giorni nostri”
Nathalie Galesne   

“Storia delle relazioni tra ebrei e musulmani, dalle origini ai giorni nostri” | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoInnanzitutto non lasciatevi ingannare da questa enciclopedia di 1200 pagine perché, se da un lato questa "Storia delle relazioni tra ebrei e musulmani, dalle origini ai nostri giorni" rappresenta una somma colossale, è anche una tumultuosa traversata di saperi. Intervista con Benjamin Stora, co-direttore dell’opera.

 
Capire l'Algeria e il Maghreb
Karim Metref   

Capire l'Algeria e il Maghreb | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoNel libro di Caterina Roggero una ricerca accurata su come le lotte per l'indipendenza dei tre maggiori paesi del Maghreb (Marocco, Algeria e Tunisia) sono nate insieme al sogno di un Nord Africa unito, o “Grande Maghreb”, per poi svanire dopo le indipendenze.

 
Rita El Khayat, lettere da Casablanca
Stefanella Campana   

Rita El Khayat, lettere da Casablanca | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoE’ il suo epistolario con Abdelkebir Khatibi, il primo tra una donna e un uomo nella tradizione letteraria islamica, due intellettuali marocchini che instaurano una profonda relazione. Una delle più importanti voci del Marocco e del Maghreb: scrittrice, etno-psichiatra, psicanalista.

 
"DAR CASA", Cronaca di un sogno realizzato
babelmed   

"DAR CASA", Cronaca di un sogno realizzato | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoGrazie al lavoro volontario di tantissime persone per 23 anni, DAR oggi è una realtĂ  consolidata e offre case in affitto a basso prezzo (e non solo) a famiglie in difficoltĂ  impossibilitate a rivolgersi al mercato per aver un tetto per se e la propria famiglia, vivere e crescere in un ambiante sociale accogliente.

 
Moni Blues, il teatro di Moni Ovadia
Stefanella Campana   

Moni Blues, il teatro di Moni Ovadia | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneo

Nel saggio di Paola Bertolone una meticolosa ricerca sulla produzione di uno dei maggiori artisti dello spettacolo contemporaneo, ideatore e regista di un teatro musicale il cui filo conduttore è “il vagabondaggio culturale e reale” proprio del popolo ebraico di cui si sente figlio e rappresentante.

 
Premio speciale Ilaria Alpi ai giornalisti minacciati in Turchia
babelmed   

Premio speciale Ilaria Alpi ai giornalisti minacciati in Turchia | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneo

Il Premio speciale dell'Associazione Ilaria Alpi va ai giornalisti minacciati in Turchia. A Zeynep Kuray, ad Ahmet Sik, a Nedim Sener, a Dogan Ă–zgĂĽnden e a tutti coloro che lottano per difendere la libertĂ  di stampa in Turchia. Il premio sarĂ  consegnato ad Istanbul.

 

 
“Gli odori di Marie Claire” di Habib Selmi
Federica Araco   

“Gli odori di Marie Claire” di Habib Selmi | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoLa fine di una storia d’amore tra un giovane tunisino che vive a Parigi e una ragazza francese è raccontata con il linguaggio semplice e diretto della quotidianità.

 
Amara Lakhous, lo scrittore che non conosce confini
Nathalie Galesne   

Amara Lakhous, lo scrittore che non conosce confini | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoIl secondo millennio è appena cominciato quando gli italiani realizzano attraverso il loro entusiasmo per uno scrittore algerino, Amara Lakhous, che il loro paese si è trasformato da terra di emigrazione in terra di immigrazione. Ritratto di un nomade della lingua e delle letterature.

 
“Lo sguardo ferito” di Rabah Belamri sull'Algeria
Karim Metref   

“Lo sguardo ferito” di Rabah Belamri sull'Algeria  | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoUno dei più bei romanzi scritti sul periodo della guerra di Liberazione algerina non è neutrale, ma nemmeno schierato. Per essere dentro al conflitto, senza esserne parte, lo scrittore algerino sceglie lo sguardo di Hassan, un bambino che cresce e scopre il mondo in mezzo alla guerra.

 
The end. La solitudine dello spettatore
Federica Araco   

The end. La solitudine dello spettatore | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoIl secondo titolo della nuova collana Edizioni CinemaSud propone unariflessione poetica e coinvolgente sulla figura dello spettatore e sul particolare distacco che segue l’ultimo fotogramma. L’intervista di Babelmed all’autrice, Martina Bonichi.

 
Folli i miei passi
Federica Araco   

Folli i miei passi | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoUn romanzo breve e immediato, in cui piccoli tasselli narrativi ricompongono la vita di una bambina cresciuta in un circo tra sogno e realtĂ , grandi fughe e continui ritorni.

 
La sfida del turismo dopo la “Rivoluzione dei gelsomini”
Stefanella Campana   

La sfida del turismo dopo la “Rivoluzione dei gelsomini” | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoIl settore dà lavoro in Tunisia a 432 mila persone. Nel saggio “Rivolution without Revolutions? The challenges of tourism sector in Tunisia”, curato da Rosita di Per e Raffaella Giordana, analisi sul suo ruolo nello sviluppo e per la democrazia del Paese dopo la caduta del regime di Ben Ali.

 

Inizio | Prev_Page 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next_Page | Fine

Pagina 4 di 12