babelmed - Letteratura | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
Moderne utopie
Kenza Sefrioui   

Jocelyne Laâbi raconte l’aventure très actuelle d’un ancien mouvement égalitariste.

 
“Deniz vuol dire mare”
Murat Cinar   

“Deniz vuol dire mare” | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoE’ la storia di giovani donne obbligate a realizzare i piani che gli uomini – padre, fidanzato, marito - hanno pensato giusti e naturali per loro, con cui Gul Ince, di origine turca, ha vinto l’ottava edizione del Concorso Letterario Lingua Madre.

 
La libraia nomade di Marrakesh
Stefanella Campana   

La libraia nomade di Marrakesh | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoJamila Hassoune racconta in un libro la sua incredibile avventura: con la sua Carovana ha portato libri, storie, autori in giro per i villaggi del Nord Atlante e del Sud del Marocco. A Torino ha inaugurato la rassegna “Narrazioni di donne” sulle scrittrici fondamentali nella letteratura dal ‘900 ai giorni nostri.

 
“Reportage dal Libano”
babelmed   

“Reportage dal Libano”  | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoIl libro di Antonella Colonna Vilasi contiene rapidi scorci riguardanti un paese del Medio Oriente tormentato dalla divisione interna, prevalentemente di carattere religioso.

 
Qui finisce la terra. Antologia dalla Palestina
babelmed   
Qui finisce la terra. Antologia dalla Palestina | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoSei giovani scrittori palestinesi con cittadinanza israeliana intrecciano storie personali e collettive di un popolo esule nella propria terra. L’ultimo lavoro edito dalla casa editrice Il Sirente per la collana mediorientale AltriArabi.
 
Tunisi, taxi di sola andata
Federica Araco   

Tunisi, taxi di sola andata | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoIlaria Guidantoni, giornalista e scrittrice, racconta la sua Tunisia postrivoluzionaria in un romanzo che ricostruisce, come in un mosaico, le paure e le speranze di un popolo. Un incontro con l’autrice.

 
Madrelingua
Kenza Sefrioui   

Madrelingua | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoLa prima lingua, la madrelingua, è il filo conduttore di Tu non parlerai la mia lingua (Mesogea, 2010), ma il titolo originale è in arabo, titolo ispirato ai Diari di Kafka, che evocava con gli stessi termini il suo rapporto allo yiddish.

 
Stephane Hessel, scompare il padre degli "indignati"
Marco Cesario   
Stephane Hessel, scompare il padre degli "indignati" | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneo«La morte è per me un grande progetto. Penso che tra tutte le esperienze che si fanno nel corso della vita, l’esperienza forse più interessante sia la morte. In quel momento infatti si può vedere ciò che resta e ciò che verrà» (S.H.)
 
Tunisia, la difficile transizione
babelmed   

Tunisia, la difficile transizione | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoEsce a due anni della caduta di Bin ‘Ali il nuovo libro di Ilaria Guidantoni sulla post-rivoluzione:“Il sacrificio di Choukrî Bil?ïd, un uomo giusto e di esempio potrebbe essere il detonatore non della guerra civile ma dell’appello alla responsabilità civile della popolazione”.

 
"Sansür: Censura. Giornalisti in Turchia"
Stefanella Campana   

"Sansür: Censura. Giornalisti in Turchia"  | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoIl libro di Marco Cesario è il risultato di un coraggioso reportage effettuato in Turchia scritto sotto forma di mémoire: incontri, riflessioni, eventi drammatici nelle pieghe del giornalismo turco, un mondo alle prese con una vera e propria campagna d'intimidazione.

 
“La collina del vento” racconta la Calabria e la piccola, grande Storia
Stefanella Campana   
“La collina del vento” racconta la Calabria e la piccola, grande Storia | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoNell’ultimo romanzo di Carmine Abate, Premio Campiello  2012,  una saga familiare che s’intreccia con gli avvenimenti che scorrono dal 1902 ad oggi con un’incursione nella Magna Grecia. Si mescolano amore, emigrazione, mistero, morte, confitti generazionali, ricerca d’identità.
 
Mare Chiuso
Federica Araco   
Mare Chiuso | babelmed | letteratura - poesia - libri - mediterraneoIl documentario di Andrea Segre e Stefano Liberti ricostruisce la tragedia umanitaria dei migranti respinti in Libia dalla marina militare italiana attraverso le testimonianze di alcuni sopravvissuti. Storie intense, toccanti, di profondo dolore e dignità.
 

Inizio | Prev_Page 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next_Page | Fine

Pagina 5 di 12