babelmed - Viaggi | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
Montenegro, l’incrocio delle culture secolari
Tatjana Đorđević   

Montenegro, l’incrocio delle culture secolari | babelmed | viaggi - mediterraneoNella più piccola delle sei repubbliche ex jugoslave s’incontrano culture secolari, religioni e ideologie. Ricca di lunghe spiagge sabbiose, di antiche città marittime e bellezze naturali. Vi si trova il più grande fiordo del Mediterraneo, Le Bocche di Cattaro. La penisola di Santo Stefano, città-albergo, è uno dei simboli più lussuosi di tutta l’ex Jugoslavia.

 
Nella terra dei Sanniti Pentri
Federica Araco   

Nella terra dei Sanniti Pentri | babelmed | viaggi - mediterraneoUn trekking a cavallo lungo antichi tratturi e sentieri di montagna tra siti archeologici, borghi medievali e riserve naturali di una delle regioni più incontaminate d’Italia: il Molise.

 
A bordo della Pobeda
Paolo Martino   

A bordo della Pobeda  | babelmed | viaggi - mediterraneoVartuhi è partita da Beirut nel 1946, per raggiungere l'Armenia sovietica a bordo della nave "Pobeda". Nella terra di Stalin, però, i sopravvissuti al genocidio hanno visto il sogno di una patria trasformarsi in incubo. In viaggio verso il Caucaso sui sentieri delle migrazioni, quarta tappa del reportage "Dal Caucaso a Beirut".

 
2.Boats4People/Diario di bordo
Gianluca Solera   

 2.Boats4People/Diario di bordo | babelmed | viaggi - mediterraneoPantelleria, avamposto militare dell’Europa o isola della memoria?

Abbandonate in un cimitero senza nome due barche. In una di queste, partita dalla Libia e arrivata per errore a Pantelleria il 13 aprile 2011, vennero ammassati 250 subsahariani. Tre donne, di cui la madre di 5 figli, vi trovarono la morte. Rapporti difficili tra gli isolani e i tunisini che hanno dato fuoco nell’agosto del 2011 all’ ex-caserma Barone.

 
La nostalgia prima del ricordo
Paolo Martino   

La nostalgia prima del ricordo | babelmed | viaggi - mediterraneo

I passi lenti del professor Adakessian nei corridoi dell'università armena di Haigazian, Rafi e la sua fabbrica di scarpe nel centro di Beirut, il presente che si rifà vivo nelle foto d'epoca della Pobeda, nave russa che trasferì migliaia di armeni libanesi nell'Armenia sovietica. La terza puntata del reportage "Dal Caucaso a Beirut".

 
Benvenuto tra gli armeni del Libano
Paolo Martino   

Benvenuto tra gli armeni del Libano | babelmed | viaggi - mediterraneoSull'altopiano della Bekaa, in Libano, in compagnia di Hrayer, un ragazzo della comunità armena locale. Tra ortaggi, alberi da frutto e un tragico passato. La prima tappa del reportage "Dal Caucaso a Beirut".

 
I ragazzi delle reti
Paolo Martino   
I ragazzi delle reti | babelmed | viaggi - mediterraneoPatrasso. Insieme a migranti di mezzo mondo, anche i muhajirin aspettano il momento buono per scavalcare le reti che delimitano il porto, in un surreale e pericoloso gioco a rimpiattino con la polizia. La posta, però, è alta: una nave verso l’Italia e il sogno chiamato Europa
 
La via Egnazia: ponti e muri tra Oriente e Occidente
Fabrizio Polacco   

La via Egnazia: ponti e muri tra Oriente e Occidente  | babelmed | viaggi - mediterraneoGli imperi in ascesa costruiscono strade e ponti, quelli in declino innalzano mura e barriere. Un viaggio lungo l'antica via Egnatia che collegava Italia e l’antica Grecia, proseguendo fino a Bisanzio e che ora dà il nome a un'autostrada

 
THE MIDDLE SEA, Culture e Paesaggi dal Mediterraneo
babelmed   

THE MIDDLE SEA, Culture e Paesaggi dal Mediterraneo | babelmed | viaggi - mediterraneoTHE MIDDLE SEA è un percorso sulle rive del Mare di Mezzo che tocca città, abitanti e territori, analizzati attraverso gli sguardi di alcuni tra i principali protagonisti dell’arte internazionale. Istanbul, Beirut, Nicosia, Tel Aviv, Alexandria, Tangeri, Palermo, Barcellona, Marsiglia, Atene, Napoli sono alcune delle città individuate.

 
Il ritratto e il rapace
Paolo Martino   
Il ritratto e il rapace | babelmed | viaggi - mediterraneoL'incontro con Vartuhi e con il destino che la separò dalla sorella nel 1946. Vive a Musa Dagh, in Armenia, dove un enorme falco appollaiato ricorda i combattenti armeni che nel 1915 si opposero alle truppe ottomane. Quinta tappa del reportage "Dal Caucaso a Beirut".
 
3. Boats4People/Diario di bordo
Gianluca Solera   

 3. Boats4People/Diario di bordo | babelmed | viaggi - mediterraneoDopo il Forum di  Monastir è ora di fare rete

Centocinquanta organizzazioni coinvolte, uno spazio di scambio e incontro per cambiare il mondo, dove fare e far crescere delle proposte; una nuova cultura politica basata sulla cooperazione e il consenso. La Tunisia, quale culla dei movimenti arabi per la libertà e la giustizia, ha la legittimità per ospitare la prossima edizione del Forum sociale mondiale 2013.

 
1.Boats4People/Diario di bordo
Gianluca Solera   

1.Boats4People/Diario di bordo | babelmed | viaggi - mediterraneoWatch The Med con l’Oloferne

Partita da Cecina e diretta a Lampedusa, la goletta  ha raccolto forze e sensibilità diverse per creare una rete in cui chiunque sia esposto a contatti con i migranti, dai pescatori agli attivisti, dalle forze dell’ordine pubblico ai velisti, dagli amministratori ai giornalisti, trasmettano informazioni per mappare gli abusi nei respingimenti a mare e nelle omissioni di soccorso, nel rispetto delle regole di convivenza.

 
La lotta armata di Sarop
Paolo Martino   

La lotta armata di Sarop | babelmed | viaggi - mediterraneoGuardia del corpo di Arafat, poi protagonista della lotta armata armena e infine per dieci anni in un carcere siriano. "Quando sono uscito tutto era cambiato, l'Urss non esisteva più". L'incontro, nel quartiere armeno di Beirut, con Sarop. La seconda puntata del reportage "Dal Caucaso a Beirut".

 
Destinazione Europa
Paolo Martino   
Destinazione Europa | babelmed | viaggi - mediterraneoA Igoumenitsa i muhajirin sognano l’Europa. Non importa che ci siano già, per loro quella che conta comincia al di là dell’Adriatico. Qui anche Mussa Khan, come molti prima di lui, tenta le sue carte con la sorte.
 
L’altro lato dell’acropoli
Paolo Martino   
L’altro lato dell’acropoli | babelmed | viaggi - mediterraneoAtene, luogo di nascita della democrazia, cela un lato oscuro e doloroso. Sono le strade e le piazze in cui i muhajirin vivono nell’illegalità, in attesa di un futuro che non arriva. Un buco nero che inghiotte vite e destini e in cui Mussa Khan sembra essersi perduto
 
Grecia povera, povera Grecia
Paolo Martino   
Grecia povera, povera Grecia | babelmed | viaggi - mediterraneoSono vittime di conflitti che non li riguardano, come quello tra Grecia e Turchia, che ha lasciato un’eredità mortale di mine lungo il confine dell’Evros. Ma anche una volta arrivati nella sospirata terra ellenica, i muhajirin trovano un paese in crisi economica, sempre meno disposto ad offrire loro protezione ed asilo.
 

Inizio | Prev_Page 1 2 3 4 5 Next_Page | Fine

Pagina 2 di 5