babelmed - Viaggi | babelmed,Mediterranean culture,Mediterranean society,information and debate in the Mediterranean,dossier and report in the Mediterranean,travel narrative in the Mediterranean,Art in the Mediterranean,spectacle in the Mediterranean,music in the Mediterranean,literature in the Mediterranean,poetry in the Mediterranean,Mediterranean cinema,Mediterranean theater,Mediterranean artist,culinary arts in the Mediterranean,Arab world moving,book in the Mediterranean,translation in the Mediterranean
Una storia di fiumi e confini
Una storia di fiumi e confini | babelmed | viaggi - mediterraneoTurchia, Bulgaria, Grecia. Tre nazioni separate e unite dall’Evros-Meriç-Maritsa, oggi ultima porta per i muhajirin che tentano di approdare in Europa. Mussa Khan, forse, è passato, ma sono sempre più i suoi compagni di viaggio che perdono la vita nei meandri scuri del fiume
 
Vicolo cieco
Vicolo cieco | babelmed | viaggi - mediterraneoLa via della Seta del terzo millennio trasporta carne umana. Il suo terminale in terra turca è Izmir: qui arrivano i muhajirin che, come Mussa Khan, tentano la via dell’Egeo, per finire troppo spesso in fondo al mare. Per cercarlo, bisogna entrare a Basmane, porta d’Europa degli ultimi...
 
La trappola turca
La trappola turca | babelmed | viaggi - mediterraneoAncora fermi a Van e di Mussa Khan nessuna notizia. Prosegue il viaggio tra i muhajirin afghani intrappolati nella città turca, nel limbo dell’asilo temporaneo in attesa di proseguire il viaggio, magari anche illegalmente, attraverso Grecia e Italia
 
La valle delle migrazioni
La valle delle migrazioni | babelmed | viaggi - mediterraneoContinua il viaggio alla ricerca di Mussa Khan, rifugiato afgano in cammino verso un sogno chiamato “Europa”. Un sogno che, troppo spesso, si paga con la vita
 
Sulle tracce di Mussa Khan
Sulle tracce di Mussa Khan | babelmed | viaggi - mediterraneoMesi, anni, sempre in movimento. Respinti, invisibili, ai margini. È questo il destino dei muhajirin afghani, alla ricerca del sogno chiamato “Europa”. Il racconto della loro odissea attraverso Turchia, Grecia e Italia, fino alla stazione Ostiense di Roma.
 
Nuoro, tierra de contrastes
Nuoro, tierra de contrastes | babelmed | viaggi - mediterraneoLa Provincia es atenta a los problemas internacionales y presta particular atención a los niños promoviendo el O8, Ombudsman for Children 8, con la adhesión del Arco Latino. Muchos inmigrantes trabajan en el sector de la agricultura y la ganadería. La integración existe, pero es también un fenómeno de explotación. Version française Versione italiana
 
Il crocevia Maiorca
Il crocevia Maiorca  | babelmed | viaggi - mediterraneoFrancina Armengol, Presidente del Consiglio Insulare e di Arco Latino: “Dagli anni 60 iniziò l’emigrazione degli spagnoli verso l’isola, oggi circa il 30% della popolazione”. Arrivano ogni anno circa 32 mila stranieri. Version française Versión en español
 
Nuoro, dai nuraghi alla modernita’
Nuoro, dai nuraghi alla modernita’  | babelmed | viaggi - mediterraneoSituata nel cuore della Barbagia, è la città del Nobel della Letteratura 1926 Grazia Deledda, ed è indagata nel sociale dall'archeologo e accademico dei Lincei cagliaritano Giovanni Lilliu, che ha scoperto il villaggio nuragico Su Nuraxi di Barumini "Patrimonio mondiale dell'umanità". Oggi cittadino d'onore è Paolo Fresu, jazzmen famoso. Version française Versión en español
 
In cittĂ 
In cittĂ  | babelmed | viaggi - mediterraneoIstanbul, punto di sutura tra due continenti, Asia ed Europa. Passaggio obbligato per i rifugiati come Mussa Khan, soprattutto ora che le rotte dei muhajirin si sono spostate verso nord. Qui il loro destino incrocia le contraddizioni in bilico tra sviluppo economico e diritti negati
 
Appuntamento col diavolo
Appuntamento col diavolo | babelmed | viaggi - mediterraneoI kaçakç?lar, i trafficanti di esseri umani, non hanno biglietti da visita, né uffici di vendita. Si confondono tra la gente nei vicoli, nelle caffetterie, nella piazza davanti alla moschea. Sfuggenti, invisibili, onnipresenti sulla rotta dei migranti, potrebbero essere l’unico mezzo per ritrovare le tracce di Mussa Khan
 
Tangeri, l’eterna cosmopolita
Tangeri, l’eterna cosmopolita | babelmed | viaggi - mediterraneoLa Città dello Stretto conosce un rinnovamento culturale e si reinventa una nuova Babele
 
Sulle tracce di Mussa Khan. Dall’Afghanistan a Roma Ostiense
Sulle tracce di Mussa Khan. Dall’Afghanistan a Roma Ostiense | babelmed | viaggi - mediterraneoMussa Khan è un muhaj?r, un rifugiato in cerca di un posto sicuro dove vivere. La sua storia è quella dei tanti giovani afghani che, ogni anno, tentano di arrivare in Europa per chiedere asilo. In 14 puntate questo reportage di Paolo Martino ripercorre i suoi passi attraverso i 5000 km che dividono l'Iran dall'Italia
 
Destinazione Europa
Destinazione Europa  | babelmed | viaggi - mediterraneoA Igoumenitsa i muhajirin sognano l'Europa. Non importa che ci siano già, per loro quella che conta comincia al di là dell'Adriatico. Qui anche Mussa Khan, come molti prima di lui, tenta le sue carte con la sorte.
 
Nuoro, de nuraghe a la modernidad
Nuoro, de nuraghe a la modernidad | babelmed | viaggi - mediterraneoAsentada en el Mediterráneo es la ciudad de Grazia Deledda que vencerá el Nobel de Literatura en 1926 y de Giovanni Lilliu, arqueólogo que descubre el pueblo nurágico de Su Nuraxi di Barumini. Actualmente es Paolo Fresu, famosos jazzista, nombrado ciudadano de honor. Version française Versione italiana
 
Impegno e integrazione. Le sfide di Maiorca
Impegno e integrazione. Le sfide di Maiorca | babelmed | viaggi - mediterraneoArco Latino promuove i collegamenti possibili tra le esperienze della Sierra Tramontana con il resto delle realtà del Mediterraneo. Un progetto importante promuove l’artigianato della “pedra en sec”, antica tecnica per la costruzione di case. Version française Versión en español
 
Nuoro, terra di contrasti
Nuoro, terra di contrasti  | babelmed | viaggi - mediterraneoLa Provincia presta particolare attenzione ai problemi internazionali e all’infanzia promovendo in città l’O8,” l’Ombudsman for Children 8” con il sostegno di Arco Latino. Nel Nuorese, molti immigrati lavorano nell’ambito agropastorale. L’integrazione c’è, ma pure un fenomeno di sfruttamento. Version française Versión en español
 

Inizio | Prev_Page 1 2 3 4 5 Next_Page | Fine

Pagina 3 di 5