babelmed - WALLS separate worlds | walls
Il nuovo ruolo dei curdi nello scacchiere mediorientale
Federica Araco   

Il nuovo ruolo dei curdi nello scacchiere mediorientale | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanI violenti attacchi subiti in Iraq e l’assedio di Kobanê stanno sensibilizzando l’opinione pubblica sul più numeroso popolo senza Stato al mondo, diventato ormai un alleato chiave nella coalizione internazionale anti-jihadista. L’intervista di Babelmed al giornalista curdo iracheno Adib Fateh Alì.

 
La vulnerabilità degli aleviti turchi nella crisi siriana
Övgü Pınar   

La vulnerabilità degli aleviti turchi nella crisi siriana | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa recente esperienza di un calciatore curdo alevita può far luce sugli effetti della guerra siriana e del “califfato” dello Stato islamico in Turchia.

 
“Lucha”: un progetto fotografico sulle donne vittime di violenza
babelmed   

“Lucha”: un progetto fotografico sulle donne vittime di violenza | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanParte il crowdfunding per finanziare la stampa di 26 foto e un Ebook di un lavoro a tre mani e sei occhi di un anno che racconta una realtà difficile e complessa, unica in Italia. La Casa delle Donne Lucha Y Siesta di Roma che dal 2008 accoglie e ospita chi subisce soprusi e maltrattamenti.

 
Da Lampedusa una carovana per i diritti dei migranti, la dignità e la giustizia
babelmed   

Da Lampedusa una carovana per i diritti dei migranti, la dignità e la giustizia | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanDal 23 novembre al 6 dicembre una marcia di sensibilizzazione attraverserà l’Italia, dall’isola siciliana fino a Torino. L’evento si svolgerà in contemporanea alla “Caravana de Madres Centroamericanas buscando a sus migrantes desaparecidos” organizzata negli stessi giorni in Messico.

 
Si chiude la prima edizione di Sabir, tra musica, teatro e forum
Federica Araco   

Si chiude la prima edizione di Sabir, tra musica, teatro e forum | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanDomenica 5 ottobre si è conclusa a Lampedusa la prima edizione del Festival diffuso delle culture mediterranee. Molti gli ospiti, sia nazionali che internazionali, intervenuti per condividere esperienze e progetti su due temi chiave: “Migrazioni” e “Partecipazione e democrazia euromediterranea”.

 
Futuri contrabbandati. Il difficile percorso del migrante dall’Africa all’Europa
babelmed   

Futuri contrabbandati. Il difficile percorso del migrante dall’Africa all’Europa | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl rapporto internazionale realizzato dall’Iniziativa Globale contro il crimine organizzato mette in luce testimonianze, dati e prospettive utili per comprendere le proporzioni e la complessità del traffico di esseri umani. In esclusiva per Babelmed, il documento completo tradotto in italiano.

 
T.R.I.P.: Travel Routes In Photography
babelmed   

T.R.I.P.: Travel Routes In Photography | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa rivista the trip magazine presenta la seconda edizione della mostra dedicata alla fotografia di viaggio contemporanea a cura di Arianna Rinaldo con Pieter Hugo (Sudafrica), Narelle Autio (Australia) e Alessandro Rizzi (Italia).

 
In utero Srebrenica
Federica Araco   

In utero Srebrenica | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanL’11 luglio del 1995 più di 8mila bosniaci musulmani furono trucidati dalle truppe di Mladi?. A quasi vent’anni di distanza, le madri di molte delle vittime ancora cercano di ricomporre i resti dei loro corpi. Il film di Giuseppe Carrieri proiettato alla Notte del Documentario Mediterraneo di Roma racconta il loro dolore con intensità e delicatezza.

 
Happy collection: Il muro nel cuore
babelmed   

Happy collection: Il muro nel cuore | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanPer i 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino, simbolo dei tanti muri che impediscono il libero movimento delle persone, il “Gioco degli Specchi” lancia una campagna di raccolta di oggetti della vita quotidiana in uso nei paesi dell'ex blocco sovietico e nell'area balcanica. L'esposizione avverrà in autunno.

 
Hala Alabdalla, creatrice d’immagini
Nathalie Galesne   

Hala Alabdalla, creatrice d’immagini | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanOcchi color nocciola, cadenza morbida, dietro quest’aria dolce la regista siriana Hala Alabdalla non manca certo di determinazione. Esiliata in Francia da una trentina d’anni, privata del suo paese dallo scoppio della rivoluzione siriana…

 
Astragali Teatro a Cipro
Federica Araco   

Astragali Teatro a Cipro | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanTra il muro e i palazzi della Buffer Zone di Nicosia si conclude il progetto Walls – Separate Worlds della compagnia salentina.

 
Fuga dalla guerra con un corteo di nozze
Övgü Pınar   

Fuga dalla guerra con un corteo di nozze | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanL’intervista a Gabriele del Grande, giornalista italiano e uno dei creatori del documentario “Io sto con la sposa”, un manifesto contro le politiche europee sulle frontiere.

 
The land between
babelmed   

The land between | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl film-documentario di David Fedele sulle vite in sospeso dei migranti intrappolati nella “terra di nessuno”, sognando l’Europa tra il Marocco e la Spagna.

 
In Brasile decine di murales contro i mondiali
babelmed   

In Brasile decine di murales contro i mondiali | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa coppa del mondo continua a far discutere e molti street artists hanno criticato aspramente l’evento più seguito della storia del calcio sui muri di molte città del paese.

 
Il calvario di un’attrice turca per raggiungere Cipro
Övgü Pınar   

Il calvario di un’attrice turca per raggiungere Cipro | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIntervista con Ilgaz Ulusoy che si è ritrovata in un labirinto burocratico quando ha deciso di andare sull’isola per partecipare al progetto “WALLS-Separate Worlds”.

 
Cipro: arte e cultura contro l’ultimo muro in Europa
Federica Araco   

Cipro: arte e cultura contro l’ultimo muro in Europa | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIntervista a Ellada Evangelou: attivista, artista e accademica greco-cipriota che lavora nel mondo del teatro come facilitatrice nei workshop, drammaturga e regista. La sua analisi socio-culturale sull’isola più complessa e divisa del Mediterraneo.

 
La diaspora curda in Italia
Federica Araco   

La diaspora curda in Italia | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanMalgrado i buoni propositi e le iniziali aperture dopo l’avvio del Processo di Pace con Öcalan, Erdo?an ha presto deluso le aspettative della minoranza curda che nel Paese ancora subisce violenze e intimidazioni. Il dossier di babelmed.

 
Ararat: l’arca dei curdi nel cuore di Roma
Federica Araco   

Ararat: l’arca dei curdi nel cuore di Roma | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanAlcuni richiedenti asilo rimangono per mesi, a volte anni, bloccati dal complesso iter burocratico italiano. Senza documenti, senza aiuti economici da parte dello Stato e senza lavoro. Il centro socio-culturale autogestito di Testaccio è diventato il punto di riferimento per tutti i curdi in transito nel nostro Paese.

 
Un esodo senza fine
Federica Araco   

Un esodo senza fine | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa diaspora curda ha coinvolto finora 3,2 milioni di persone, specialmente di provenienza turca. In Europa le comunità più numerose sono in Germania, Francia, Inghilterra, Svezia e Olanda. L’Italia è una tappa obbligata sulla rotta verso gli altri Paesi dell’Unione, ma spesso si trasforma in una prigione a cielo aperto.

 
Il tortuoso percorso del Processo di pace
Federica Araco   

Il tortuoso percorso del Processo di pace | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLe trattative tra Öcalan e Ankara hanno avuto un nuovo arresto dopo le dichiarazioni del primo ministro turco Recep Tayyip Erdo?an, rafforzato dalle amministrative di marzo e in vista delle presidenziali di agosto. Intanto centinaia di curdi continuano a chiedere asilo in Europa.

 
“Lost in translation”
babelmed   

“Lost in translation” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanL’illustratrice neozelandese Anjana Iyer ha disegnato trenta parole che esistono in una lingua ma non sono traducibili nelle altre. Comprese due italiane.

 
SanBa: street art nella periferia romana
babelmed   

SanBa: street art nella periferia romana | babelmed | International Theatre Residency - mediterranean

Nel quartiere San Basilio murales di pensieri e stazioni immaginarie decorano muri e facciate di palazzi. Il progetto, ideato da Walls – arte pubblica e urbana, ha coinvolto gli studenti di tre scuole con workshop e laboratori, gli abitanti della zona e artisti internazionali come LIQEN e Agostino Iacurci.

 

 
Io sto con la sposa
babelmed   

Io sto con la sposa | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl docufilm del giornalista italiano Gabriele Del Grande (Fortress Europe), del poeta palestinese siriano Khaled Soliman al Nassiry e del regista televisivo Antonio Augugliaro sul finto corteo nuziale ideato per aiutare alcuni palestinesi e siriani in fuga dalla guerra verso la Svezia.

 
Dipingere per superare il trauma della guerra
babelmed   

Dipingere per superare il trauma della guerra | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa Scuola Pubblica di Mansourieh e Terres des Hommes Italia hanno coinvolto gli studenti siriani rifugiati in Libano in un progetto artistico collettivo: disegnare sui muri dell’istituto per sentirsi parte di una comunità e recuperare una dimensione ludica e creativa.

 
Le Metamorfosi di Ovidio nel Parco di Rauccio
babelmed   

Le Metamorfosi di Ovidio nel Parco di Rauccio | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanNella riserva naturale alle porte di Lecce, Astragali Teatro ha presentato al pubblico lo spettacolo “Metamorfosi. Il canto della vita che cambia”. L’evento conclude la residenza artistica con attori internazionali organizzata nell’ambito del progetto “Walls- Separate Worlds”.

 

 
iNAKBA: un’applicazione per smartphone segnala i villaggi palestinesi distrutti nel 1948
babelmed   

iNAKBA: un’applicazione per smartphone segnala i villaggi palestinesi distrutti nel 1948 | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa ONG israeliana Zochrot ha creato un programma basato su Google Maps per informare ed educare sulle comunità palestinesi distrutte e disperse durante la guerra del 1948.

 
La casa bordada
babelmed   

La casa bordada | babelmed | International Theatre Residency - mediterranean

Scampoli di stoffa ricamati con proverbi raccolti in giro per il mondo formano una tenda, luogo di incontro e contaminazione tra culture diverse. Il nuovo progetto di Maria Chiara Calvani delle Officine Libetta è stato esposto a Roma il 10 e l’11 maggio in occasione di Open House 2014.

.

 
Un murales contro l’orrore della guerra
babelmed   

Un murales contro l’orrore della guerra | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanA Damasco, sei artisti hanno decorato il muro esterno di una scuola elementare con lattine, specchi, ruote di bicicletta e altri materiali di riciclo. Dopo sei mesi di lavoro hanno ricoperto 720 metri quadrati di parete, vincendo il Guinness dei primati.

 
Prigionieri nel deserto del Sahara
babelmed   

Prigionieri nel deserto del Sahara | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanSu Facebook il grido d’aiuto di 100 rifugiati eritrei bloccati da dieci giorni ad Aswan City, una piccola città egiziana al confine con il Sudan. L’appello del Comitato 3 ottobre.

 
Lettere dal carcere
babelmed   

Lettere dal carcere | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanParte la campagna per la liberazione di Marwan Barghouti e tutti i prigionieri politici ancora trattenuti nelle carceri israeliane. Il video della Rete Romana di Solidarietà con il Popolo Palestinese.

 
Intervista con Marie-Rose Moro
Nathalie Galesne   

Intervista con Marie-Rose Moro | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanPsichiatra, psicoanalista, primario all’ospedale Cochin e all’ospedale Avicenne de Bobigny, Marie-Rose Moro è la principale rappresentante della clinica transculturale in Francia. Secondo lei: “le adolescenti di origine magrebina stanno globalmente meglio dei ragazzi”.

 
Agunot: le mogli ebree “incatenate”
Övgü Pınar   

Agunot: le mogli ebree “incatenate” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa piaga delle donne ebree ortodosse intrappolate nei matrimoni è tornata sotto i riflettori da quando gli attivisti hanno cercato di sensibilizzare l’opinione pubblica in occasione dell’International Agunah Day, che quest’anno era il 13 marzo.

 
Solo per farti sapere che sono viva
Federica Araco   

Solo per farti sapere che sono viva | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl documentario di Emanuela Zuccalà e Simona Ghizzoni parla delle violenze subite dalle donne saharawi nei lunghi anni di ‘sparizione forzata’ e delle ferite aperte di un popolo umiliato ed emarginato, che lotta ancora per rivendicare diritti e dignità.

 
Burnesha: donne che scelgono di vivere come uomini
Övgü Pınar   

Burnesha: donne che scelgono di vivere come uomini | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanNei villaggi montuosi del nord dell’Albania, alcune donne “diventano uomini” per sottrarsi alle rigide tradizioni della società patriarcale. Facendo voto di verginità, vestono, lavorano e vivono come gli uomini.

 
Migrazione donna: una risorsa
Federica Araco   

Migrazione donna: una risorsa | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanUn progetto per combattere gli stereotipi sull’immigrazione femminile racconta le storie di chi, con coraggio, tenacia e creatività, non ha rinunciato ai propri sogni nonostante le difficoltà della vita.

 
Le associazioni spagnole mobilitate per far luce sui fatti di Ceuta
babelmed   

Le associazioni spagnole mobilitate per far luce sui fatti di Ceuta | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLe organizzazioni spagnole della rete Migreurop si sono costituite parte civile presso il Tribunale di Ceuta nell’udienza preliminare per stabilire le responsabilità degli scontri del 6 febbraio scorso.

 
“1 Billion Rising for Justice”
babelmed   

“1 Billion Rising for Justice” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl 14 febbraio, per il secondo anno, un miliardo di donne in oltre 200 Paesi hanno danzato partecipando al flash mob internazionale organizzato da Eve Ensler. Chiedevano giustizia per le violenze subite proponendo un modello di amore differente, più consapevole e sano.

 
Italia: fermiamo la violenza contro le donne!
Amnesty International   

Italia: fermiamo la violenza contro le donne! | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanOgni anno in Italia oltre 100 donne vengono uccise per mano di un uomo. In circa la metà dei casi il responsabile è il partner o l'ex partner e raramente un estraneo. L’appello di Amnesty International contro il femminicidio.

 
(Ri)abitare il confine
Federica Araco   

(Ri)abitare il confine | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl gruppo Stalker dal 1995 esplora le aree di confine e di margine del mondo contemporaneo e propone modi insoliti e partecipativi per mappare e scoprire territori in mutamento. L’intervista di Babelmed.

 
Anche in Italia matrimoni forzati
babelmed   

Anche in Italia matrimoni forzati  | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanDal 2011 l’associazione “Trama di terre” gestisce il primo rifugio per le donne che hanno chiesto aiuto. Fin’ora ha accolto dieci giovani donne dai 17 ai 24 anni, del Pakistan, India, Sri Lanka, Tunisia e Albania. Un progetto per dare una risposta concreta per combattere questo fenomeno.

 
“Storia delle relazioni tra ebrei e musulmani, dalle origini ai giorni nostri”
Nathalie Galesne   

“Storia delle relazioni tra ebrei e musulmani, dalle origini ai giorni nostri” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanInnanzitutto non lasciatevi ingannare da questa enciclopedia di 1200 pagine perché, se da un lato questa "Storia delle relazioni tra ebrei e musulmani, dalle origini ai nostri giorni" rappresenta una somma colossale, è anche una tumultuosa traversata di saperi. Intervista con Benjamin Stora, co-direttore dell’opera.

 
Sit-in per la riapertura di Shuhada Street a Hebron: Roma, Campo de’ Fiori
babelmed   

Sit-in per la riapertura di Shuhada Street a Hebron: Roma, Campo de’ Fiori | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanTour italiano di due rappresentanti dell’Youth Against Settlement di Hebron.

25 Febbraio 2014 ore 17/19 - Piazza Campo de' Fiori (Roma) - Ore 20 all’Ex Lavanderia, piazza S. Maria della Pietà 5. - Proiezione video “Al Khalil” di Livia Parisi - Incontro con Izzat e  Jawad di Youth Against Settlements, Mai Kaile ambasciatrice palestinese in Italia, Luisa Morgantini.

 
Ebrei e musulmani di Tétouan. Testimonianze
Nathalie Galesne   

Ebrei e musulmani di Tétouan. Testimonianze | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanM’Hammad Bennaboud è uno storico, conosce ogni pietra della Medina di Tétouan, ma anche le grandi trasformazioni che la città ha conosciuto dal secolo scorso ai giorni nostri. E racconta la storia della convivenza tra ebrei e musulmani sul territorio.

 
Il “destino” delle spose bambine nelle periferie del mondo
Övgü Pınar   

Il “destino” delle spose bambine nelle periferie del mondo  | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa morte sospetta di una sposa quattordicenne nel sudest della Turchia e la proposta di bandire i matrimony precoci nello Yemen mette sotto i riflettori il fenomeno che rovina la vita di 67 milioni di ragazze, per la maggior parte nelle “periferie del mondo”.

 
Roma come Lampedusa
babelmed   

Roma come Lampedusa | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl terzo incontro organizzato dalle Biblioteche di Roma sui Rifugiati invisibili della Capitale è dedicato alla Siria e si svolgerà mercoledì 26 febbraio 2014 alla Biblioteca Vaccheria Nardi.

 
Attraversare i confini
Imma Barbarossa   

Attraversare i confini | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanQuella delle Donne in Nero è stata una pratica femminista e pacifista a carattere internazionale, a partire dalle pratiche di viaggi, di scambi, di attraversamenti. Ma, come le pratiche non episodiche, è sempre stata sorretta, supportata, resa densa e significativa da una teoria.

 
Concerto e viaggio nella cultura Rom
babelmed   

Concerto e viaggio nella cultura Rom | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanVenerdì 21 febbraio ore 21 - Teatro del Lido di Ostia. Il concerto è un percorso musicale e canoro in lingua romaní che offre un viaggio ideale attraverso la storia e la cultura Rom. Si tratta di un percorso artistico suggestivo, una vera e propria carovana esistenziale e culturale che fissa momenti importanti di un lungo viaggio.

 
Noi, ragazzi di periferia
Federica Araco   

Noi, ragazzi di periferia | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanI sogni e le difficoltà degli adolescenti delle borgate romane raccontati in due documentari di Simone Amendola. Sguardi e parole per comprendere la complessità di territori in continua trasformazione, dalla storica Centocelle alla nuovissima Cinquina.

 
La Carta di Lampedusa: un’altra Europa è possibile?
Federica Araco   

La Carta di Lampedusa: un’altra Europa è possibile? | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl documento, condiviso da associazioni e cittadini di diversi Paesi riuniti sull’isola, rivendica il rispetto della libertà e della dignità di tutti e si oppone alle politiche di militarizzazione e discriminazione che hanno trasformato il Mediterraneo in un cimitero sommerso.

 
Rhome. Sguardi e memorie migranti
babelmed   

Rhome. Sguardi e memorie migranti | babelmed | International Theatre Residency - mediterranean34 migranti e un viaggio emozionale nella memoria dei luoghi della città che li accoglie attraverso gli scatti di 12 fotografi. Dal 12 febbraio al 30 marzo in mostra al Museo di Roma Palazzo Braschi. Ingresso gratuito.

 
Riace: da “ghost” a “host”
Övgü Pinar   

Riace: da “ghost” a “host” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanRiace, un piccolo centro della Calabria, rischiava di diventare un paese fantasma perché quasi tutti i suoi abitanti si trasferivano all’estero in cerca di lavoro. Poi il sindaco ha avviato un programma di integrazione che ha aiutato gli immigrati a vivere e lavorare fianco a fianco con i locali.

 
Urban Walls: dal graffitismo alla Street Art
Federica Araco   

Urban Walls: dal graffitismo alla Street Art | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanDa anni centinaia di artisti in tutto il mondo realizzano le loro opere nello spazio urbano. Un fenomeno complesso e in continua espansione, spiega Simone Pallotta, curatore di arte pubblica e urbana e direttore artistico di WALLS. L’intervista di Babelmed.

 
Les Instants Vidéo 2014: “Per una libera circolazione di corpi e desideri”
babelmed   

Les Instants Vidéo 2014: “Per una libera circolazione di corpi e desideri” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanSono aperte le iscrizioni al ventisettesimo Festival Les Instants Vidéo, la manifestazione annuale dedicata alle creazioni video. Sarà possibile inviare il proprio lavoro fino al 13 giugno.

 
Israele/Gaza: la frontiera sotterranea
Federica Araco   

Israele/Gaza: la frontiera sotterranea | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl passaggio via terra è bloccato dal muro e il sistema Iron Drone neutralizza ogni missile: l’unica strada per Hamas è tentare di colpire il nemico dal sottosuolo.

 
Lego bombing: mattoncini colorati contro il degrado urbano
babelmed   

Lego bombing: mattoncini colorati contro il degrado urbano | babelmed | International Theatre Residency - mediterranean

Una nuova forma di resistenza urbana che aggiusta simbolicamente i muri rovinati degli edifici decadenti e abbandonati delle nostre città usando i coloratissimi mattoncini Lego.

 
Laboratorio Teatrale Internazionale a Parigi
babelmed   

Laboratorio Teatrale Internazionale a Parigi  | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanBando di partecipazione WALLS separate worlds - Il Laboratorio Teatrale Internazionale si basa sull’esplorazione di diverse tecniche teatrali e comprende training fisico  e training vocale. Dal 4 al 6 marzo 2014.

 
Yarmouk sotto assedio
babelmed   

Yarmouk sotto assedio | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl campo profughi palestinese alla periferia di Damasco è stato isolato dai soldati di Assad e la popolazione muore di fame. Il bilancio aggiornato all’11 gennaio è di 42 vittime.

 
Uno scandalo di corruzione scuote la Turchia
Övgü Pınar   

Uno scandalo di corruzione scuote la Turchia | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanUn'indagine sulla corruzione che coinvolge figli di ministri e uomini d'affari di alto profilo ha portato migliaia di turchi di nuovo in piazza. Ma il fatto che lo scandalo sia emerso per vendetta in una lotta di potere tra il governo e una comunità religiosa, sua ex alleata, invita alla prudenza.

 
Perché costruiamo nuovi muri per dividerci?
Mark Rice-Oxley e i corrispondenti del Guardian   

Perché costruiamo nuovi muri per dividerci? | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanUsando immagini satellitari, foto inviate dai lettori, video e testimonianze di prima mano, i giornalisti del Guardian hanno mappato in tutto il mondo i nuovi muri in costruzione.

 
Fuggire | Migrare | Sopravvivere: storie di arrivi e passaggi verso l’Europa
babelmed   

Fuggire | Migrare | Sopravvivere: storie di arrivi e passaggi verso l’Europa | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanFotografie, proiezioni e un incontro a più voci per raccontare la storia di chi si è messo in viaggio, oltrepassando barriere e confini, per raggiungere la Fortezza Europa.

 
Le alte mura della città invisibile
Federica Araco   

Le alte mura della città invisibile | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanA Roma ci sono più di 8mila profughi, richiedenti asilo e rifugiati politici a fronte dei 2200 posti d’accoglienza garantiti dal Comune. Molti di loro, pur avendo ottenuto la protezione internazionale, vivono in baraccopoli, insediamenti informali e strutture fatiscenti senza nessun accesso ai servizi e all’assistenza di cui hanno diritto.

 
La violenza sessuale come arma della guerra in Siria
Övgü Pınar   

La violenza sessuale come arma della guerra in Siria | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanSecondo il rapporto dell’Euro-Mediterranean Human Rights Network, seimila donne siriane sono state stuprate nel 2013. Molte di loro subiscono ulteriori abusi nei campi profughi dove cercano riparo.

 
The Bosnian Identity
Federica Araco   

The Bosnian Identity | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanA quasi venti anni dalle atrocità di Srebrenica, il documentario di Matteo Bastianelli è un viaggio nella memoria di un paese ferito dove i muri ancora mostrano i segni della guerra e la gente fatica a riprendere una vita normale.

 
I «Frammenti di muri» di Hicham Benohoud
babelmed   

I «Frammenti di muri» di Hicham Benohoud  | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanI muri non sono solo barriere mortali erette alle frontiere. Possono anche portare in sé, su di sé, poesia, nostalgia, tracce d’immaginari… è ciò che ci rivela lo scultore Hicham Benohoud, tornato alla Galerie Noir sur Blanc con una mostra a Marrakech dal 20 novembre al 14 dicembre.

 
Almost Europe
Federica Araco   

Almost Europe | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl lavoro fotografico di Luca Nizzoli Toetti racconta le realtà in divenire dei paesi alle frontiere orientali dell’Europa: dalle repubbliche baltiche alla Turchia, passando per Bielorussia, Moldova, Transinstria e Ucraina.

 
Stop all’apartheid dei rom!
babelmed   

Stop all’apartheid dei rom! | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa campagna promossa dall’Associazione 21 luglio per chiedere ai governi nazionali e regionali di invertire la rotta delle politiche discriminatorie, escludenti e ghettizzanti nei confronti delle comunità rom e sinte in Italia.

 
Bando per opere teatrali
babelmed   

Bando per opere teatrali | babelmed | International Theatre Residency - mediterranean

Bando di partecipazione per opere teatrali per il progetto internazionale Walls_Separate Worlds supportato dal “Programma Cultura 2007-2013” dell’Unione Europea. Iscrizioni aperte fino al 31 gennaio 2014.

 

 
Il muro turco al confine siriano divide i curdi
Övgü Pınar   

Il muro turco al confine siriano divide i curdi | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLa Turchia ha cominciato a costruire un muro che separa la città curda di Nusaybin dalla sua gemella siriana Qamishli, esasperando i curdi.

 
Il dibattito sulla segregazione di genere in Turchia
Övgü Pınar   

Il dibattito sulla segregazione di genere in Turchia | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanL’ultimo tentativo del primo ministro turco Erdo?an di imporre i suoi valori conservatori alla società è impedire agli studenti maschi e femmine di vivere nelle stesse case.

 
La minaccia nazista in Grecia: Alba Dorata
Övgü Pınar   

La minaccia nazista in Grecia: Alba Dorata | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl partito razzista greco Alba Dorata non minaccia solo gli avversari politici o gli immigrati ma anche i valori democratici dell’Europa.

 
L’Italia dei “Porti Insicuri”
Federica Araco   

 L’Italia dei “Porti Insicuri” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanSono migliaia i casi di “riammissioni sommarie” di stranieri dai porti adriatici verso la Grecia. È l’ennesima violazione dei diritti umani nei confronti dei migranti, in particolare minori, profughi e richiedenti asilo, all’interno dell’area Schengen. Il rapporto di MEDU.

 
“Un muro contro l’immigrazione. Evros, porta orientale d’Europa”
Federica Araco   

“Un muro contro l’immigrazione. Evros, porta orientale d’Europa” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl fiume che segna il confine tra Grecia e Turchia è per migliaia di persone in viaggio verso l’Europa una delle tappe più pericolose da superare. Mauro Prandelli lo racconta in 25 fotografie.

 
A Melilla nuove lame per fermare i migranti
Federica Araco   

A Melilla nuove lame per fermare i migranti | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanUn giovane subsahariano è morto e altri quattro sono rimasti feriti alla frontiera spinata di Melilla, tra Marocco e Spagna. Madrid intanto stanzia nuovi fondi per ripristinare las cuchillas, piccole lame aguzze lungo la rete di protezione.

 
WALLS
babelmed   

WALLS | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl progetto, ideato dalla compagnia Astragali Teatro di Lecce, capofila, e sostenuto dal Programma Cultura 2007-2013 dell'Unione europea interrogherà le realtà di frontiere nel Mediterraneo attraverso la creazione teatrale e l’informazione indipendente.

 
Porti insicuri
babelmed   

Porti insicuri | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanMedici per i Diritti Umani con ASGI e ZaLab presenta il Rapporto sulle riammissioni dai porti italiani alla Grecia e sulle violazioni dei diritti fondamentali dei migranti. Il 14 novembre a Roma presso la Sala Stampa Estera.

 
"Just about my fingers". Storie di confini e impronte digitali
Federica Araco   

L’intervista a Paolo "Just about my fingers". Storie di confini e impronte digitali | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanMartino, regista del documentario sulle terribili condizioni in cui profughi e richiedenti asilo sono costretti a vivere in Grecia, sospesi per anni tra l’Europa e il Levante.

 
“Il teatro è una pratica di xenofilia”
Övgü Pınar   

“Il teatro è una pratica di xenofilia” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIntervista a Fabio Tolledi, direttore artistico di Astragali Teatro (Lecce) e presidente del centro italiano dell’International Theatre Institute.

 
Mondi separati riuniti attraverso le arti
Övgü Pınar   

Mondi separati riuniti attraverso le arti | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanDal porticato che circonda il Teatro Madrasa fino alle colline ricoperte da ulivi, echeggiano le note di canzoni in turco, curdo, arabo, greco e portoghese... Sono canti di preghiera, lamento, celebrazione intonati da attori provenienti da Turchia, Cipro e Italia, riuniti dal progetto “WALLS-Separate Worlds”.

 
I muri di Gezi Park
Övgü Pınar   

I muri di Gezi Park | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanLo spirito delle proteste ancora riecheggia dai muri, che sono stati decorati con graffiti creativi e slogan.

 
Le parole del teatro
babelmed   

Le parole del teatro | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanDal 31 ottobre al 2 novembre tra Lecce e Mesagne si terrà l’Assemblea Nazionale dell’Associazione dei critici di teatro. Il programma prevede spettacoli, tavole rotonde, dibattiti con alcuni importanti protagonisti del teatro contemporaneo.

 
Una madrasa del teatro
Övgü Pinar   

Una madrasa del teatro | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIn un piccolo villaggio del versante egeo della Turchia è nato un esempio unico di istituto popolare. Creato con finanziamenti pubblici, il Teatro Madrasa offre agli artisti la possibilità di stare insieme, fare ricerca e pratica in un contesto “fuori dal mondo”.

 
“Gezi Park ha buttato giù i muri tra curdi e nazionalisti turchi”
Övgü Pinar   

“Gezi Park ha buttato giù i muri tra curdi e nazionalisti turchi” | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIntervista a Kadri Gürsel, editorialista del quotidiano turco “Milliyet” e del sito “Al Monitor”, presidente del Comitato Nazionale turco dell’International Press Institute.

 
Gli andalusi di Essaouira
babelmed   

Gli andalusi di Essaouira | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl Festival des Andalousies Atlantiques giunge alla sua decima edizione. Organizzato dal 2003 in collaborazione con l’associazione Mogador Essaouira e la Fondation des Alizés, questa manifestazione culturale ha come obiettivo di mettere sulla scena artistica il patrimonio comune di Marocco e Spagna.

 
Concorso cinematografico per la diciottesima edizione di PriMed
babelmed   

Concorso cinematografico per la diciottesima edizione di PriMed | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanIl PriMed – Premio Internazionale di Documentario e di Reportage Mediterraneo – è dedicato ad gli autori, registi, produttori e distributori che, per i loro programmi o le loro opere, contribuiscono a una migliore conoscenza dei paesi del bacino mediterraneo, dall’Atlantico al Mar Nero.

 
"Walls: bando di participazione"
babelmed   

"Walls:  bando di participazione" | babelmed | International Theatre Residency - mediterraneanBando di partecipazione alla residenza teatrale internazionale a Zakynthos (Grecia) all’interno dal progetto WALLS_SEPARATE WORLDS con il supporto del “Programma Cultura 2007-2013” dell’Unione Europea Il progetto WALLS-Separate worlds, promosso da Astràgali Teatro (Italia), dal 28 novembre al 4 dicembre 2013.